Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 25 Febbraio 2020 Martedì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1 risultato

2 Febbraio 2018 Venerdì 21:00
Eugenio Bennato
"Da che sud è sud" è il titolo del nuovo concerto teatrale di Eugenio Bennato, che affronta con melodie e accordi di chitarra temi di forte attualità quali il desiderio delle nuove generazioni di superare le assurde frontiere imposte dalla storia del presente, di viaggiare, conoscersi, esprimere sentimenti e costruire una vita di pace e di creativa coesistenza di culture ed etnie diverse, in una trasposizione musicale in cui sono realmente presenti strumenti e timbri e voci provenienti dai vari sud del mondo. C’è poi il racconto di un'Italia che ribalta i termini della Questione Meridionale, sia riaprendo il discorso sugli abusi compiuti col pretesto della lotta ai briganti e sulle conseguenti disuguaglianze ancora irrisolte tra i nord egemoni e i sud colonizzati, sia esprimendo una rinascita artistica del sud che ritrova la forza vincente delle proprie radici, a cominciare dall’esplosione del potere della taranta. Lo spettacolo comprende, oltre a brani del repertorio classico, quali “Brigante se more” o “Che il Mediterraneo sia”, molte nuove canzoni, tratte dal nuovo cd. Le nuove composizioni cantautoriali di Eugenio Bennato, con frequenti citazioni in francese o in vari dialetti del sud, si alternano a ritmi di grande coinvolgimento per il pubblico. Sul palco, insieme a Eugenio Bennato si alterna un gruppo di sei elementi con strumenti sia acustici che elettronici, con momenti di recitazione, di danza e di interventi corali.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1 risultato

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito