Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 21 Ottobre 2018 Domenica
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1 risultato

16 Maggio 2018 Mercoledì 10:56
Sarto per Signora

da 09/05/18 a 27/05/18

Teatro della Cometa

di Georges Feydeau

regia Marco Zadra

con Francesca Baragli, Daniele Trombetti, Antonella Salerno, Alessandro Frittella, Raffaela Anastasio, Giulia Zadra, Christian Galizia

Il dottor Moulineaux decide di rischiare ed andare al gran ballo dell'Operà per incontrarsi con la sua amante Susanna, ma le cose non vanno per il verso giusto. Infatti lei è tenuta costantemente d'occhio dal marito, il signor Aubin, un tipo molto geloso e irascibile. Il dottore, oltre ad aver mancato il suo appuntamento galante, dimentica le chiavi e rimane chiuso fuori casa. La sua assenza viene scoperta dalla moglie Yvonne. Lui si giustifica, forte della complicità dei domestici, dicendo che è dovuto uscire in piena notte per andare a visitare un paziente molto malato, praticamente in fin di vita:  il povero signor Bassinet. La scusa non regge visto che quest'ultimo sta benissimo e si presenta in casa Moulineaux vivo e vegeto. Oltretutto la mise del dottore stesso, un frac elegantissimo, e la presenza di un guanto da donna nella tasca dei suoi pantaloni non lasciano dubbi sulla colpevolezza del dottore. Da qui ha inizio una serie di situazioni grottesche tipiche della classica commedia degli equivoci francese. Gags a ripetizione, ritmi forsennati, personaggi divertentissimi e tante risate sono gli ingredienti di una commedia scritta verso la fine dell'8oo dall'autore Georges Feydeau quando aveva appena 23 anni. Marco Zadra con il suo adattamento e la sua regia ne ha fatto uno spettacolo elegante e r

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Teatro
| | teatro |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1 risultato

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito