Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 26 Agosto 2019 Lunedì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1 risultato

12 Ottobre 2018 Venerdì 09:48
Il Ritmo e l'Eterno - Sguardi sull'al di là

da 09/11/18 a 10/11/18

Chiesa San Giorgio in Velabro

Il Ritmo e l'Eterno - Sguardi sull'al di là
Itinerario in due tempi attraverso la musica di Olivier Messiaen
Vingt regards sur l’enfant-Jésus

Pianista M° Paolo Vergari

Nella prestigiosa e suggestiva atmosfera della Chiesa di San Giorgio in Velabro, a Roma, due Concerti eseguiti al pianoforte dal M° Paolo Vergari. Con il patrocinio di: Pontificio Consiglio della Cultura, Chiesa di San Giorgio in Velabro, il Varco Associazione Culturale, Rerum rete europea risorse umane e Associazione Nuove vie per un Mondo Unito.

A memoria d'uomo, forse, non si ricorda una esecuzione integrale dei Regards a Roma; in questa speciale occasione il pubblico è guidato dagli interventi videoregistrati di due personalità come il teologo Pierangelo Sequeri e dal musicologo Raffele Pozzi, professore presso l'Università degli Studi di Roma 3.

Nel corpus straordinario della produzione di Messiaen, i “Vingt Regards” - grandiosa opera scritta tra il marzo e settembre 1944 - sono un esempio luminoso nella “traduzione” di una genuina esperienza di fede e ci rivela un pianoforte capace di novità nel suono, nel colore, nel timbro.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1 risultato

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito