Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 19 Novembre 2019 Martedì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1 risultato

17 Ottobre 2019 Giovedì 01:10
Ellington e Mingus: un treno per Woodstock con apertura straordinaria e serale dei Musei Capitolini

09/11/19

Musei Capitolini

Evento musicale in collaborazione con Fondazione Musica per Roma/Casa del Jazz.
Il museo apre le porte dalle 20 alle 24 per accogliere i visitatori con una serata di spettacoli e musica.

Circondati dalle bellezze di Palazzo dei Conservatori, del Palazzo Nuovo e della Pinacoteca Capitolina è possibile assistere all’evento d’eccellenza Ellington e Mingus: un treno per Woodstock, con i musicisti dell’Orchestra Giovanile di Jazz della Scuola di Musica di Testaccio diretti da Mario Raja che danno vita, nell’arco dell’intera serata, a un vero e proprio viaggio nella storia musicale.

Frutto di un intenso lavoro di reinterpretazione, iniziato sin dalla fondazione nel 2017, il programma proposto dai talentuosi musicisti dell’Orchestra Giovanile di Jazz passa in rassegna il vasto repertorio di Duke Ellington, mescolando fedeli trascrizioni delle partiture originali ad alcuni arrangiamenti sperimentali che il maestro Raja ha prodotto in questi anni di studio. Affronta, inoltre, la musica di un’altra leggenda come Charles Mingus, anche questa particolarmente congeniale al suono e all’estro dei giovani musicisti, per poi passare all’omaggio nei confronti del mitico Festival di Woodstock, con i brani dei grandi della musica rock come Jimi Hendrix e Joe Cocker.

Con formazioni ridotte rispetto alla Big Band ci sono inoltre gli spettacoli You better go now con Federica Santoro (voce), Mario Raja (sax tenore), Emmanuel Losio (chitarra) e Alessandro Bintzios (contrabbasso) e Emmanuel Losio Trio con Emmanuel Losio (chitarra), Alessandro Bintzios (contrabbasso) e Luca Monaldi (rullante).

Durante l’evento è possibile partecipare alle visite guidate gratuite alla mostra Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte per gruppi di 25 persone (numero massimo), fino a esaurimento dei posti disponibili. L’appuntamento sarà direttamente all’ingresso della mostra e si potrà scegliere tra le seguenti fasce orarie: 20.30, 21.00, 21.30, 22.00, 22.30, 23.00.

PROGRAMMA MUSICALE

Ore 20.30 | ESEDRA DI MARCO AURELIO
Better get it in your soul – Musiche di Charles Mingus
Con: Big Band diretta da Mario Raja

Ore 21.00 | SALA PIETRO DA CORTONA
You better go now
Con: Federica Santoro (voce), Mario Raja (sax tenore), Emmanuel Losio (chitarra), Alessandro Bintzios (contrabbasso)

Ore 21.30 | ESEDRA DI MARCO AURELIO
All too soon – Musiche di Duke Ellington
Con: Big Band diretta da Mario Raja

Ore 22.15 | PALAZZO NUOVO
Emmanuel Losio Trio
Con: Emmanuel Losio (chitarra), Alessandro Bintzios (contrabbasso), Luca Monaldi (rullante)

Ore 23.00 | ESEDRA DI MARCO AURELIO
With a little help from my friends – La musica di Woodstock 50 anni dopo
Con: Big Band diretta da Mario Raja

© 060608.it > Eventi e spettacoli > Manifestazioni
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1 risultato

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito