Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 22 Gennaio 2020 Mercoledì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1 risultato

13 Gennaio 2020 Lunedì 14:19
Mostra “Canova” - Museo di Roma - Ass.L'arte della memoria

08/02/20

Museo di Roma - Palazzo Braschi

Palazzo Braschi – palazzo neoclassico romano per eccellenza – ospita una mostra che racconta il rapporto tra Canova e Roma, dall'arrivo dello scultore nell’Urbe nel 1779 sino alla sua morte. Le opere raccolte in questa mostra sono un numero considerevole e provengono da un numero altrettanto considerevole di collezioni. L’allestimento scenografico, che ripropone gli espedienti tecnici con cui Canova mostrava le sue opere al pubblico (plinti rotanti, visite a lume di candela), presenta marmi, disegni, modellini, gessi, dipinti e testimonianze dello studio attento, multiforme e appassionato dell'Antico, di come esso plasmò la sua persona di uomo e di artista e – per un paradosso solo apparente – lo rese veramente un uomo dei suoi tempi. E, a proposito di paradossi apparenti, la mostra dà conto anche dell'ammirazione sconfinata dell’artista veneto per il protagonista della scultura barocca: dell'Apollo e Dafne di Bernini, Canova ebbe a dire: “lavorato con tanta delicatezza che sembra impossibile”
A cura di: Matteo Piccioni

© 060608.it > Eventi e spettacoli > Visite guidate e...
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1 risultato

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito