Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 22 Settembre 2019 Domenica
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1-10 di 26 risultati >>

19 Settembre 2019 Giovedì 15:56
Alma Tadema

da 13/11/19 a 15/11/19

Teatro Vascello

ALMA TADEMA

Coreografia e regia Ricky Bonavita

Ricerca musicale, musiche originali ed editing sonoro Francesco Ziello
Disegno luci Danila Blasi
Costumi Daniele Amenta e Yari Molinari
Assistente coreografia Valerio De Vita
Interpreti i danzatori della Compagnia Excursus
Organizzazione e coordinamento Letizia Coppotelli

Produzione PinDoc
con il contributo di Mibac, Regione Siciliana e Regione Lazio

ALMA TADEMA è la nuova produzione di Ricky Bonavita per la Compagnia Excursus / PinDoc, disponibile da novembre 2019.

Produzione di danza ispirata alle opere del pittore ottocentesco Lourens Alma Tadema, che hanno influenzato l’immaginario collettivo con rappresentazioni dell’antichità classica, e determinato il gusto scenografico di film hollywoodiani come Ben Hur o Il Gladiatore di Ridley Scott.

Lo spettacolo invita il pubblico ad immergersi in una narrazione episodica ed astratta di cui sono protagonisti i danzatori e le loro interrelazioni, collocate in uno spazio complesso definito da corpo, architettura ed ambiente e che comprende oltre l’orizzonte idealistico ottocentesco visioni della Roma odierna, Città Eterna che reinterpreta la propria storia stratificata nella cultura urbanistica ed architettonica contemporanea.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

19 Settembre 2019 Giovedì 10:11
Sogno, una notte di mezza estate

da 25/02/20 a 01/03/20

Teatro Vascello

Sogno, una notte di mezza estate

Coreografia Davide Valrosso
Atto unico per 8 danzatori: 4 uomini e 4 donne

In co-produzione con il Festival Oriente Occidente – CID Centro Internazionale della Danza

“Sogno di una notte di mezza estate” è una delle opere più affascinanti di William Shakespeare, una commedia immersa in un’atmosfera fantastica, capace di suscitare emozioni e meraviglia. In principio l’opera fu destinata a rappresentazioni private, mentre più tardi il testo fu riadattato come spettacolo pubblico. In bilico tra questa dimensione intima e collettiva, tra surrealismo e folklore, la Compagnia del Balletto di Roma dà origine alla storia fantastica e tenebrosa di coppie d’innamorati che si perdono e s’inseguono in un bosco labirintico, fatto d’insidie e seduzioni.

La creazione di Davide Valrosso riflette su due temi fondamentali: la magia e il sogno. Magia non è altro che l’amore, simboleggiato nella commedia dal succo di un fiore magico che agisce sugli occhi: è, infatti, con lo sguardo che ci s’innamora per la prima volta scrutando l’oggetto del desiderio. Altro tema è il sogno, preponderante a tal punto che realtà e fantasia arrivano a confondersi, amplificando lo sguardo su un accadimento a-temporale. L’elemento onirico è reso dalla presenza di corpi vivi e impalpabili che danzando animano Puck, creatura irreale ma sempre presente che muove, a volte anche senza volerlo, i fili delle relazioni umane. Puck è vitalità e caos, gioco e divertimento, senza cattiveria. Puck è l’infante irruento e scherzoso che è dentro ognuno di noi.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

19 Settembre 2019 Giovedì 10:00
HU_robot

da 04/10/19 a 06/10/19

Teatro Vascello

HU_robot

Una coproduzione Balletto di Roma, LIS Lugano in Scena, Ariella Vidach AIEP / Avventure in elicottero prodotti con il sostegno di
Mibac, Next Regione Lombardia Comune di Milano, Decs Canton Ticino Swisslos, Comune di Lugano.

Ideazione e Regia: Ariella Vidach, Claudio Prati
Coreografia: Ariella Vidach
Sponsor Tecnico: UNIVERSAL ROBOTS
Disegno sonoro e programmazione audio max/msp: Paolo Solcia, Riccardo Santalucia e Alessandro Perini
Disegno luci: Stefano Pirandello
Programmazione grafica vvvv: Sebastiano Barbieri
Realtà aumentata e visione robotica: Giovanni Landi
Scenografia ed elementi visivi: Claudio Prati
Designer elementi UR10: Gisto – Alessandro Mason
Drammaturgia: Ariella Vidach e Claudio Prati in collaborazione con Enrico Pitozzi
Maitre/assistente alle coreografie: Anna Manes
Assistenza alla programmazione UR10: Massimiliano Davi /Max Effects

Hu_robot è una coreografia che esplora la robotica e la realtà aumentata, aprendo lo spazio scenico a inedite possibilità percettive. In una geometria non euclidea, i danzatori si smaterializzano e si moltiplicano, replicati in immagini, riprese ed elaborate da un robot in scena. In un passo a due tra l’umano e il suo doppio, tra uomo e macchina, si realizza la perturbante esperienza della nostra contemporaneità, tesa tra la fascinazione nei confronti del progresso scientifico e la paura per l’allontanamento dall’organico. In una drammaturgia astratta, la danza trasforma gli eventi in un’esperienza sinestetica e polisensoriale che “proietta” letteralmente lo spettatore sui fondali della scena, coinvolgendolo in un confronto serrato con l’alterità.

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Settembre 2019 Martedì 15:23
Fantasia flamenca

30/11/19

Teatro del Lido di Ostia

Compagnia Flamenco Nuevo
diretta da Dario Carbonelli

FANTASIA FLAMENCA

Coreografie Dario Carbonelli
Interpreti Anna Rita Rosarillo, Riccardo Garcia Rubi, Claudio Merico, Gabriele Gagliarini, Dario Carbonelli, Michela Mancini, Federika Lovisi Roca, Sonia Germani, Martinica Ferrara Strova
Musiche Riccardo Garcia Rubi

Colori e armonie della terra andalusa. Musica, danza e canto per un viaggio nei vari stili del flamenco, dalla forma più profonda a quella più leggera, passando per il tango, fino ad arrivare ai sapori latino americani.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Settembre 2019 Martedì 14:48
Codice a barre

17/11/19

Teatro del Lido di Ostia

Compagnia Giovanile In – Bilico
CODICE A BARRE

Coreografia Barbara Raselli e Claudia Rossi
Interpreti Giulia De Vito, Virginia Fazzini, Ludovica Migliorini, Giulia Paiola, Livia Peverelli
 
Viviamo un mondo complesso che spesso non è descrivibile con il linguaggio naturale. Come un codice a barre, la danza diventa ‘segno’, destinato a una scansione che ne restituisca l’informazione in essa contenuta.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Settembre 2019 Martedì 13:46
TAKE YOUR SPACE_ anno 2129

27/10/19

Teatro del Lido di Ostia

MonoNoAware dance project
TAKE YOUR SPACE_ anno 2129

Regia e coreografia Daniele Toti
Interpreti Daniele Toti, Silvia Pinna, Silvia Bordoni, Viviana Cherubini, Marta Di Matteo, Annalisa Porrino

Anno 2129, robotica e multimedialità hanno reso gli uomini incapaci di relazioni interpersonali. L’unica speranza è viaggiare nello spazio, in cerca di un universo parallelo in cui si possa avere una seconda possibilità.

La robotica e la multimedialità hanno definitivamente spento la capacita di immagazzinare ricordi e reso l’essere umano quasi totalmente incapace di relazioni interpersonali. L’unico modo di ripristinare l’umanità è viaggiare attraverso lo spazio in cerca di un universo parallelo in cui si possa ritrovare noi stessi e ottenere così, una seconda possibilità. Basterà navigare tra le galassie per capire come amare?

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Settembre 2019 Martedì 12:49
EL TANGO Y EL MAR milonga popular

19/10/19

Teatro del Lido di Ostia

LaborTango presenta
EL TANGO Y EL MAR
milonga popular

a cura di Gianluca Mascitti
con il quartetto Tango Y Arrabal

Per una sera il Teatro del Lido di Ostia si trasforma in una milonga nello stile ‘porteño’, nel rispetto dei ‘codigos’, i codici del tango. Inviti con ‘mirada y cabeceo’ e, soprattutto, rispetto della circolazione della ronda ovvero privilegiando la camminata nelle sue varie forme e attuando uno stile di ballo rispettoso e consono al numero di ballerini presenti in pista. “Se puede hacer!”
Per tutti gli appassionati di tango.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

16 Settembre 2019 Lunedì 15:34
Galà Ballet School Stars

30/11/19

Nuovo Teatro Orione

Galà Ballet School Stars
Una serata – con la direzione artistica di Alessandro Rende, danzatore del Teatro dell’Opera di Roma e già direttore artistico di rinomati eventi - in cui si ritroveranno su uno stesso palcoscenico giovani stelle delle scuole più eccellenti:
Accademia Teatro Alla Scala di Milano (Italia), Ballettakademie Staatsoper di Vienna (Austria), Bolshoi Ballet Academy di Mosca (Russia), Conservatório Internacional de Ballet e Dança (Portogallo) , Royal Ballet School di Londra (Inghilterra), Scuola di Ballo Teatro del San Carlo di Napoli (Italia), Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma (Italia), Staatliche Ballettschule di Berlino (Germania), Tetsuya Kumakawa K-Ballet School di Tokyo (Giappone).

Uno spettacolo nel quale si esibirà in anteprima il futuro della danza internazionale per una soirèe di “stelle in formazione” che diventa un’occasione di confronto per tutti i giovani allievi e danzatori italiani che decideranno di assistere allo spettacolo e avranno la possibilità di essere a Roma per questo prezioso appuntamento.
Guardare e osservare stili e corpi di tanti ragazzi e ragazze votate all’arte di Tersicore e pronti a spiccare il volo verso prestigiosi palcoscenici di tutto il mondo deve infatti essere di stimolo verso una crescita artistica e un impegno sempre maggiore.
Ogni Scuola porterà con sé non solo i propri talenti ma, in qualche modo, la propria storia rappresentata da diversi linguaggi e metodologie coreutiche che il pubblico avrà la possibilità di conoscere e apprezzare.
In queste Accademie si sono formati infatti i più grandi nomi della danza, coreografi, maestri, interpreti: Kenneth MacMillan, Anthony Dowell, Margot Fonteyn, Darcey Bussell, Polina Semionova, Natalia Osipova, Roberto Bolle per citarne solo alcuni.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Settembre 2019 Martedì 16:34
CosiDanzi 3a edizione

28/09/19

Teatro del Lido di Ostia

CosiArte presenta

CosiDanzi 3a edizione
evento conclusivo

A cura di Rozenn Corbel

Una ‘serata vetrina’ per presentare a pubblico e operatori i risultati della residenza CosiDanzi giunta alla sua terza edizione.

Serata conclusiva della Residenza CosiDanzi per la Giovane Danza D’Autore giunta alla sua 3° Edizione. Otto gruppi selezionati tra le tantissime candidature pervenute, si esibiscono in brevi lavori coreografici della durata di circa 10 minuti ognuno. Gli studi presentati sono stati creati durante il mese di residenza trascorso negli spazi di CosiArte dal 1 luglio al 1 agosto 2019. Ai giovani artisti, alla fine dello spettacolo, verranno dati pareri, indicazioni e suggerimenti sia dal pubblico presente sia da operatori del settore invitati alla serata. I gruppi/artisti selezionati, che si esibiranno durante la serata sono: Diletta Bindi, Giovanni Careccia, Stefania Di Donato, Lidia Di Girolamo, Federica De Francesco, Valentina Sechi, Bar Shem Tov, Michela Tartaglia.

CosiDanzi al suo terzo anno si propone di offrire alla Giovane Danza d’Autore, la possibilità di trovare accoglienza in un luogo di confronto, condivisione e scambio artistico per la creazione. Uno spazio in cui poter realizzare un progetto da mettere in scena. L’idea è quella di permettere ai giovani artisti di ricevere un aiuto attraverso riflessioni, indicazioni, opinioni riguardanti il loro processo creativo e consentir loro una crescita professionale grazie all’esperienza di dialogo continuativo e costruttivo durante tutto il percorso di residenza (un periodo di ospitalità gratuita durante l’estate, nello spazio sul mare di CosiArte, a Ostia). Il sostegno alla produzione è ampliato dall’opportunità di presentare l’elaborato al Teatro del Lido di Ostia, in una serata in cui vengono invitati oltre al pubblico, operatori del settore (docenti, coreografi, giornalisti, programmatori e distributori) che operano a Roma e nel Lazio. L’obiettivo di lungo periodo del progetto è di favorire reti e sinergie artistiche tra realtà di danza del territorio e creare e fidelizzare nuovo pubblico per la danza e le arti performative contemporanee.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

5 Settembre 2019 Giovedì 09:23
Salotto Primi Novecento Società di Danza

06/09/19

Museo Boncompagni Ludovisi

In occasione di ArtCity 2019, il progetto organico di iniziative culturali realizzato dal Polo Museale del Lazio che unisce sotto un ombrello comune oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo, il Museo Boncompagni Ludovisi propone al pubblico una serata all'insegna della danza.

Conferenza-spettacolo sulla vita di società di inizio Novecento, esibizioni danzate e tableaux vivants. Animate da otto danzatori in costume d'epoca, rievocheranno l'atmosfera dei balli e delle serate che si tenevano in una casa nobile nella Roma dell'epoca, illustrando le consuetudini, i giochi, i balli, l'etichetta, il costume dell'epoca, con particolare attenzione all'abito da ballo, e saranno arricchite da brevi introduzioni storiche e da aneddoti della vita della nobiltà romana dell'epoca.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Danza
| | danza |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1-10 di 26 risultati >>

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito