Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 20 Giugno 2018 Mercoledì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1-10 di 155 risultati >>

11 Maggio 2018 Venerdì 09:17
Convegno internazionale "Educare lo sguardo: intrecci tra arte e matematica"

da 11/05/18 a 12/05/18

Gallerie Nazionali di Arte Antica - Palazzo Barberini, Museo dell'Arte Classica (già dei Gessi)

Convegno internazionale promosso dalla Sapienza – Università di Roma e dalle Gallerie Nazionali Barberini Corsini.

Specialisti di fama internazionale nel campo della storia dell’arte e della matematica si confronteranno sul tema del “saper guardare”, mettendo in evidenza la necessità, tanto didattica quanto scientifica, di un dibattito interdisciplinare sull’educazione allo sguardo, una competenza centrale nella formazione dell’individuo. Verranno inoltre presentate alcune attività laboratoriali sperimentate nell’ambito del “Liceo Matematico” e del progetto “Con la mente e con le mani” dell’Accademia dei Lincei di Roma.

Il Comitato Scientifico è composta da Laura Catastini,  Michele Di Monte, Flaminia Gennari Santori,  François Recher, Enrico Rogora, Francesco Saverio Tortoriello.

PROGRAMMA

Venerdì 11 maggio 2018
Gallerie Nazionali Barberini Corsini: Palazzo Barberini - Sala Marmi

9.45 Saluti istituzionali
Flaminia Gennari Santori, Direttore delle Gallerie Nazionali
Barberini Corsini

10.00 Si può amare quello che non si vede?
Philippe Costamagna
Directeur du Palais Fesch, Musée des Beaux-Arts, Ajaccio

11.00 Lo sguardo, genesi di un'idea per cambiare in profondità l'insegnamento della matematica, dalla scuola elementare all'università
Valerio Vassallo, Université de Lille, IREM

12.15 Come sappiamo dove guardare? La misura cognitiva della storia dell’arte
Michele Di Monte, Gallerie Nazionali Barberini Corsini

15.00 Peut-on apprendre à regarder?
Marie-José Perisseaux, Conseillère pédagogique missionnée
au Palais des Beaux-Arts, Lille

16.00 Il senso a vista. Cogliere le implicature
Francesco Sorce, Gallerie Nazionali Barberini Corsini

17.00 Presentazione dei lavori dei Laboratori Visita di una galleria di configurazioni geometriche.
Progetto Con le mani e con la mente dell’Accademia Nazionale dei Lincei.   

18.00 Tavola rotonda Si può insegnare a guardare?
Modera: Michele Di Monte
Discutono: Marco Bussagli e Alessandro Cosma

18.45 Lettura “Luisella e Ambra”, di Valerio Vassallo
con Antonietta Bello
-----------------------------------------------------------------------

Programma sabato 12 maggio 2018
Sapienza Università di Roma - Teatro Odeion

9.45 Saluti istituzionali

10.00 La fatica per ritrovare un antico sapere perduto: da Giotto a Piero della Francesca
Franco Ghione, Università di Roma “Tor Vergata”

11.00 Le regard géométrique et la beauté en mathématiques
Aziz El Kacimi, Université de Valenciennes

12.15 Dalle immagini ai modelli dei poliedri: problemi di interpretazione
Giuseppe Accascina, Sapienza Università di Roma

15.00 Alla giusta distanza. Per una dialettica della visione nell’opera d’arte
Silvia Pedone, Gallerie Nazionali Barberini Corsini

16.00 II problema nella didattica della matematica: un’opera d’arte
Maria Cristina Migliucci e Luigi Regoliosi, Tokalon Matematica

17.00 Presentazione dei lavori svolti nelle formazioni IREM di Lille,
a cura di Romain Caillé, Sophie Bourreau, Edith Rakotomanana

18.00 Tavola rotonda Intrecci tra arte e matematica
Modera: Enrico Rogora
Discutono: Simona Talenti e Saverio Tortoriello

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

11 Maggio 2018 Venerdì 01:10
Presentazione in anteprima della puntata "Federico Buffa Racconta 1968 - Roma"

11/05/18

Museo di Roma in Trastevere

Con l’anteprima dell’ultima puntata della produzione originale Sky Sport “Federico Buffa Racconta 1968 - Roma”, si apre il ciclo di incontri ed eventi che accompagnerà per tutta l’estate, nella splendida cornice del chiostro del Museo di Roma in Trastevere, la mostra fotografica e multimediale “Dreamers. 1968: come eravamo, come saremo”, a cura di AGI Agenzia Italia, promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il patrocinio del MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e che vede Sky tra i propri partner.

La puntata andrà poi in onda sabato 12 maggio alle 23.45 su Sky Sport 1. Dopo Parigi, Berkeley, Città del Messico e Praga, Buffa racconta il ’68 di Roma, tra sport e contestazioni sociali, nell’anno del primo e unico titolo europeo vinto dagli azzurri del calcio.

Al termine della proiezione Federico Buffa e Riccardo Luna dialogheranno con i ragazzi di Voicebookradio, la webradio gestita interamente da studenti, e di Scomodo, mensile d’informazione indipendente alla cui realizzazione partecipano oltre 400 ragazzi liceali e universitari, nonché con Picchio De Sisti, uno degli storici protagonisti di quella Nazionale. Sarà l’occasione per ricordare tutti insieme il 1968 attraverso le imprese di grandi campioni dello sport, protagonisti di un anno di svolta e di cambiamento epocale.

La mostra “Dreamers. 1968: come eravamo, come saremo” è un racconto per immagini e video del paese di quegli anni per rivivere, ricordare e ristudiare quell’affascinante storia che ha messo le radici dell’odierno. Non solo occupazioni e studenti, ma anche e soprattutto la dolce vita, le imprese sportive, il cinema, la vita quotidiana, la musica, la tecnologia e la moda.

Passaggi storici fondamentali, come l’assassinio di Martin Luther King, le proteste in Francia e a Valle Giulia, la Primavera di Praga, che vanno a intrecciarsi, solo per citarne alcuni, con i pugni neri di Smith&Carlos, con l’epica vittoria della nazionale cecoslovacca di hockey su ghiaccio contro l’Unione Sovietica, con la sfida tra Nino Benvenuti ed Emile Griffith a New York e con la vittoria della nazionale italiana ai campionati europei di calcio.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Maggio 2018 Giovedì 15:26
Elio Pandolfi si racconta a Pino Strabioli

27/05/18

Teatro Villa Pamphilj

Conversazioni teatrali

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Maggio 2018 Giovedì 14:41
Donna Vi arte | IERI, OGGI, DOMANI -Lavoro II° edizione

16/05/18

Teatro Tor Bella Monaca

Evento promosso da Roma  Municipio VI° delle Torri | Commissione Elette e Pari Opportunità | Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità

Programma completo http://www.teatriincomune.roma.it/events/donna-vi-arte-ieri-oggi-domani-lavoro-ii-edizione/

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Maggio 2018 Giovedì 14:40
La misteriosa bellezza dell’Appennino: il Cicolano e la Val de’ Varri

15/05/18

Punto Informativo del Comando Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri (CUFAA)

Presso la Sala Serviana del Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri di Via Antonio Salandra 44, il 15 maggio 2018 alle ore 17.00, per il ciclo "I MARTEDI DELLA NATURA" si svolge un incontro dedicato ad un altro dei luoghi bellissimi disseminati lungo l’Appennino, la dorsale montuosa che attraversa l’Italia e che riserva sempre innumerevoli sorprese ai viaggiatori in cerca di luoghi belli e ricchi di fascino. Si tratta dell’area, sita nella provincia reatina, denominata Cicolano, e in modo specifico ci interesseremo della Val de’ Varri e dei fenomeni carsici che vi hanno creato degli habitat speciali.
Un luogo dove la Natura si è compiaciuta molto, perché vi si possono ammirare boschi, laghi, fiumi, riserve, e poi monasteri, castelli, resti di antiche civiltà locali.

Nell'appuntamento del 15 maggio si parla del comune di Pescorocchiano (nella Val de’ Varri) dove, complici il terreno calcareo della zona e l’azione erosiva di un modesto ma vivace fiumicello, si sono create delle cavità sotterranee spettacolari, nelle quali, oltre al ritrovamento di alcuni reperti fossili databili all’età del bronzo, vi sono interessanti manifestazioni di vita microrganica e un’importante colonia di rari pipistrelli.

Scopriremo insieme ai relatori Giacomino Di Matteo, geologo della Società Italiana di Geologia Ambientale; Tania Campea e Piero Grossi, rispettivamente geologa e biologo, entrambi guide ambientali, il perchè questo luogo è talmente particolare da essere stato dichiarato  “SIC (Sito d’Interesse Comunitario) di Natura 2000”, la rete creata dall’Unione Europea per la conservazione di habitat e specie (flora e fauna) di valore.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Maggio 2018 Giovedì 13:10
La villa di Traiano ad Arcinazzo Romano. Terzo ciclo: Traiano fuori da Roma

29/05/18

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

Incontri pomeridiani aperti al pubblico con visita guidata alla mostra Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa 

Zaccaria Mari, Sergio Sgalambro
La villa di Arcinazzo: il progetto antico, gli scavi, i restauri

Mauro Lo Castro
Un fiume di Cultura: il fiume Aniene e la sua Valle

Tiziano Cinti
Il Museo Archeologico di Arcinazzo Romano: attività, progetti, iniziative

Mauro Lo Castro
Puzzle che passione! La ricomposizione degli stucchi della villa di Traiano

Simona Troja
Racconti di una stanza in frammenti: gli affreschi della villa di Traiano

 

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Maggio 2018 Giovedì 13:10
Civitavecchia, porto e territorio. Terzo ciclo: Traiano fuori da Roma

05/06/18

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

Incontri pomeridiani aperti al pubblico con visita guidata alla mostra Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa 

Rossella Zaccagnini, Paola Quaranta
Civitavecchia, porto e territorio

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Maggio 2018 Giovedì 13:10
Il tevere, l'autostrada fluviale dell'antica Roma: da Portus a Roma. Terzo ciclo: Traiano fuori da Roma

12/06/18

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

Incontri pomeridiani aperti al pubblico con visita guidata alla mostra Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa 

Simon Keay, Renato Sebastiani
Il tevere, l'autostrada fluviale dell'antica Roma: da Portus a Roma

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Maggio 2018 Giovedì 12:19
La città lontana

da 22/05/18 a 31/05/18

Biblioteca Vaccheria Nardi, Mercato rionale Tiburtino III

E’ un progetto di divulgazione scientifica e un intervento strutturato di promozione della cultura scientifica e di diffusione di conoscenza. Biologia, antropologia e urbanistica, arte e architettura sono gli orizzonti scientifici di riferimento per far conoscere ai cittadini i caratteri eccezionali della città di Roma, presenti nella sua configurazione attuale e contemporanea ma radicati nella straordinaria particolarità della sua storia e del territorio su cui è sorta.

Città eterna rispetto al proprio passato ma anche rispetto al proprio futuro, capitale e sito culturale di riferimento a livello mondiale, Roma rischia di rimanere una città lontana proprio per coloro che vi abitano se non si forniscono strumenti conoscitivi adeguati ad esplorarne la straordinaria stratificazione da un lato e la capacità di trasformazione dall’altro che la rendono ancora oggi un luogo in cui si affermano fenomenologie particolari e in cui la sperimentazione di pratiche e di pensiero trovano un terreno estremamente fertile.

Il Verde di Roma, Root shock, i Paesaggi attivi sono le tematiche scientifiche che vengono declinate in otto attività, distinte e connesse, dispositivi differenziati quali lezioni magistrali, visite al mercato rionale, laboratori, parate di riqualificazione urbana, speed-dating con dottorandi e approfondimenti delle tematiche e coinvolgimento di un pubblico ampio e trasversale attraverso altre discipline come la fotografia per la creazione di un erbario urbano digitale, il reading/laboratorio con la presentazione dello Shot Reading su Gilles Clément, le tecniche floreali nel laboratorio di kokedama.

Triangolo Scaleno Associazione Culturale è tra i vincitori del bando “Eureka! Roma 2018”

Programma completo www.eurekaroma.it/item/la-citta-lontana/

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

10 Maggio 2018 Giovedì 12:08
EVVIVA LA FISICA_Sala Umberto srl

da 20/05/18 a 24/05/18

Spazio Diamante

Il “Festival della Fisica” è un progetto ideato e curato da Gabriella Greison, fisica, scrittrice, attrice, giornalista e appassionata di teatro, autrice di diversi monologhi teatrali sull’argomento. Quattro giorni di spettacoli, dibattiti e racconti incentrati sulla fisica. Il teatro e l’arte sposano così la scienza e diventano lo strumento per un approccio innovativo orientato a presentare tematiche di frontiera in maniera ludica, coinvolgente e alla portata di tutti.

Un evento innovativo per spiegare la fisica nella sua forma più immediata, tramite l’arte dello storytelling,  l’uso di musica, foto, video a corredo,  portandola  tra la gente e gli studenti con approfondimenti  che hanno l’unica   finalità di mostrare quanto questa scienza sia affascinante e suggestiva. Interventi culturali con diversi approcci e metodi originali accosteranno i ricercatori al grande pubblico abbattendo ogni forma di barriera culturale  tra la gente comune e il mondo della scienza.

20 MAGGIO 2018
ORE 20,00 – INAUGURAZIONE FESTIVAL DELLA FISICA
intervento a cura di Gabriella Greison

ORE 21,00 – ETTORE MAJORANA
con la partecipazione di Salvatore Majorana (pronipote di Ettore Majorana e direttore del parco scientifico tecnologico Kilometro Rosso) presentano Gabriella Greison e Emilio Santoro

21 MAGGIO 2018
ORE 20,00

LAMPI D'(IN)GENIO
Dialogo sopra i fisici misteri

ORE 21,00
GIALLI DELLA FISICA
Le catene di Platone – Indagini nel mondo delle idee

22 MAGGIO 2018

ORE 10:30 LAMPI D'(IN)GENIO
Dialogo sopra i fisici misteri

ORE 21,00 FAUST A COPENAGHEN
Lo spettacolo messo in scena dai fisici Premi Nobel del XX secolo in Danimarca ispirato all’opera di Goethe

23 e 24 MAGGIO 2018

ore 21,00 FAUST A COPENAGHEN

Lo spettacolo messo in scena dai fisici Premi Nobel del XX secolo in Danimarca ispirato all’opera di Goethe
Ingresso: 8 € / 10 €

Sala Umberto srl è tra i vincitori del bando “Eureka! Roma 2018”

Programma completo www.eurekaroma.it/item/festival-della-fisica_sala-umberto-srl/

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1-10 di 155 risultati >>

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito