Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 19 Giugno 2019 Mercoledì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1-10 di 178 risultati >>

18 Giugno 2019 Martedì 13:10
Ricordando Pina. In occasione dei 10 anni dalla scomparsa di Pina Bausch

20/06/19

Museo di Roma in Trastevere

Evento commemorativo in occasione dei 10 dalla scomparsa di Pina Bausch.
Saluto di apertura: Silvana Bonfili
Intervengono: Salomon Bausch, Francesco Carbone, Leonetta Bentivoglio

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

18 Giugno 2019 Martedì 02:01
PREMIO ZAVATTINI (III edizione)

04/07/19

PREMIO ZAVATTINI
(III edizione)

Cerimonia di premiazione e proiezione delle tre opere vincitrici.
Partecipano i rappresentanti degli Enti promotori, la Giuria e importanti professionisti del cinema italiano.
Direzione artistica: Antonio Medici
Il Premio Zavattini è promosso da: Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico sostenuto da: Siae e MiBACT (attraverso il bando “Sillumina”), Regione Lazio, in collaborazione con: Istituto Luce Cinecittà, con la partecipazione di: Cineteca Sarda, Deriva Film, Officina Visioni.
leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Giugno 2019 Lunedì 16:41
Le Conversazioni 2019

da 18/06/19 a 19/06/19

Palazzo Merulana - Fondazione Elena e Claudio Cerasi

Dopo gli appuntamenti primaverili di New York, arriva in Italia la quattordicesima edizione de Le Conversazioni, il festival di letteratura internazionale ideato da Antonio Mondaa e Davide Azzolini che avrà come tema 2019 “Pregiudizio”.
Il programma di incontri parte a Roma nel Salone di Palazzo Merulana, che martedì 18 giugno e mercoledì 19 giugno 2019 accoglierà due incontri con personalità italiane del mondo dell’arte, del teatro e della letteratura: Susanna Tamaro e Annalena Benini e Francesco Vezzoli in conversazione con Piera Degli Esposti.

Molti i nomi di protagonisti della cultura internazionale che hanno preso parte alle passate edizioni de Le Conversazioni, che ha inaugurato nel 2006 con Jonathan Franzen, Zadie Smith, Jeffrey Eugenides, Nathan Englander e David Foster Wallace. Tra gli ospiti degli anni successivi: Martin Amis, Ethan, Coen, Michael Cunningham, Ian McEwan, Chuck Palahniuk, Paul Auster, Patrick McGrath, E. L. Doctorow, Jonathan Safran Foer, Joshua Ferris, David Byrne, Colum  McCann, Michael Chabon, Elizabeth Strout, Donna Tartt, Hanif Kureishi, Nicole Krauss, Anna Funder, Junot Diaz, Rachel Kushner, Don DeLillo, Gary Shteyngart, Erica Jong, Wole Soyinka, Jamaica Kincaid, Marlon James, Fran Lebowitz, Vendela Vida, Dave Eggers, Helen Oyeyemi, Ian Buruma, David Mamet e Benjamin Taylor. Tra gli ospiti italiani: Claudio Magris, Alessandro Piperno, Paolo Sorrentino, Alessandro Baricco, Dante Ferretti e Francesca LoSchiavo, Liliana Cavani, Paola Cortellesi, Francesco Piccolo, Nicola Piovani, Toni Servillo e molti altri.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

14 Giugno 2019 Venerdì 13:10
Il medico degli eroi. Agostino Bertani e l'estrema sinistra storica

19/06/19

Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina

Presentazione del volume di Marco Valerio Solia.

Intervengono Mara Minasi e Agostino Bistarelli. E' presente l’autore.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

13 Giugno 2019 Giovedì 01:10
Terzo Incontro transnazionale del Progetto Eramus+. Learning and teaching museums. Training program for volunteers in the Roman Museums

da 13/06/19 a 14/06/19

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

Il convegno internazionale in corso a Roma il 13 e 14 giugno 2019 è la terza tappa del progetto, sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Erasmus+ 

Un cammino che ha avuto a Mérida il suo avvio, con il primo convegno transnazionale (17-19 dicembre 2018) ed è proseguito a Lisbona nel secondo incontro (1-2 aprile 2019).

Il Progetto, della durata biennale (2018-2020), di cui l’Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina, con il Museo dei Fori Imperiali – Mercati di Traiano è uno dei partner, insieme al Museo Nazionale di Arte Romana di Merida (Spagna) e al Museo Nazionale di Archeologia di Lisbona (Portogallo), ha istituito una collaborazione tra quei musei archeologici che attribuiscono grande importanza alla propria funzione educativa e hanno una vasta esperienza nel campo del volontariato. Conoscere, valutare, condividere e implementare le migliori pratiche in relazione ai programmi di formazione del Volontariato e allo sviluppo di programmi non formali di educazione degli adulti sul valore del patrimonio culturale sono le finalità del progetto.

I diversi contesti, di cui le tre realtà museali sono parte, e la diversa regolamentazione con cui ciascun Paese può avvalersi del supporto dei volontari, costituiscono il terreno di studio per individuare le migliori pratiche da mettere a beneficio comune e, su quelle, lavorare in un’ottica di condivisione dei metodi di valorizzazione e implementazione di conoscenza del patrimonio culturale di ciascun paese allo scopo, anche, di esaltarne la funzione di coesione sociale ed educativa.

Questo è il programma delle giornate:

13 Giugno
Ore 9.00 Sovrintendente Capitolina ai Beni Culturali, Maria Vittoria Marini Clarelli            
Ore 9.30  Vice Presidente ICOM Italia, Adele Compagna, Volontari e professionisti museali: funzioni, competenze, responsabilità
Ore 10.00 Responsabile Museo dei Fori Imperiali Mercati di Traiano, Lucrezia Ungaro, Il volontariato culturale nella Sovrintendenza Capitolina. I giovani per la città
Ore 10.30  Coffee break
Ore 11.00 Direttore del Museo Nazionale di Archeologia di Lisbona, Antonio Carvalho, Volontariato: il programma nazionale
Ore 11.30 Direttore del Museo Nazionale di Arte Romana di Mérida, Trinidad Nogales Basarrate, Il Museo Nazionale di Arte Romana: un museo europeo per la società
Ore 12.00 Prof. Mikel Asensio, Facoltà di Psicologia, Università Autonoma di Madrid,  Il programma di valutazione
Ore 12.30 Dibattito
Ore 13.00 pausa pranzo

13 Giugno sessione pomeridiana
Ore 14.30  Alessia Trasatti, Stefano Marotti, Sovrintendenza Capitolina I progetti di Servizio Civile e il Museo
Ore 15.00  Paolo Vigliarolo, Sovrintendenza Capitolina, Luca Attenni, Direttore del Museo Civico di Lanuvio: L’esperienza di volontariato culturale
Ore 15.30  Silvia Costa, già Presidente della Commissione Cultura ed Educazione del Parlamento Europeo, I programmi europei Creative Europe e Erasmus+
Ore 16.00 Antonio Carvalho, Patricia Batista, Museo Nazionale di Archeologia di Lisbona, Il profilo dei volontari di Lisbona: analisi dei dati
Ore 16.30 Lucrezia Ungaro, Alessandra Balielo, Sovrintendenza Capitolina, Il profilo dei volontari di Roma: analisi dei dati 
Ore 17.00  Gruppo di lavoro: Definizione dei criteri e degli obiettivi per la successiva fase di valutazione delle buone pratiche nella formazione e nell’attività dei volontari

14 Giugno
Ore 9.00  Nova Barrero, Pilar Caldera, Museo Nazionale di Arte Romana di Mérida, Rafael Mesa,Vice Presidente della Fondazione di Studi Romani di Mérida, Il profilo dei volontari di Mérida: analisi dai dati
Ore 10.00  Gruppo di lavoro: Analisi complessiva dei dati del programma di lavoro

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

11 Giugno 2019 Martedì 09:19
Conferenza 'Mostrare l'Arte Classica' di Salvatore Settis

13/06/19

Area archeologica di Ostia Antica

Introduce Mariarosaria Barbera Direttore del Parco Archeologico di Ostia Antica
Interviene Salvatore Settis Archeologo, Presidente del Consiglio Scientifico del Louvre

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

7 Giugno 2019 Venerdì 10:33
Racconti di trionfi e lamenti

09/06/19

Tevereterno presenta “Racconti di trionfi e lamenti”, rassegna curata da Carlo Gasparrini e Valeria Sassanelli  e giunta al suo quinto appuntamento. Ispirata alla grande opera realizzata lo scorso 2016 dall’artista William Kentridge “Triumphs and Laments” appositamente dedicata a Roma.
Domenica 9 giugno alle ore 18 (Piazza Tevere) un appuntamento da non mancare con gli scrittori Edoardo Albinati e Marco Lodoli, profondamente legati alla città di Roma, che insieme racconteranno il lungo percorso dell’opera di Kentridge che va da Piazza Tevere (Ponte Mazzini) a Ponte Sisto. 

La lettura di Edoardo Albinati, tratta dal suo ultimo romanzo Cuori fanatici (Rizzoli editore), s’incentra sul carattere stratificato di Roma, sullo scetticismo e lo spirito ironico dei suoi abitanti e soprattutto sulla confluenza del fiune Tevere nell’Aniene.

Le musiche di Marilia Vesco e Dario Pierini accompagneranno l’evento insieme all’installazione Foglie di Viaggio realizzata dall’artista svizzera Isabelle Binet grazie al progetto Griot.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

7 Giugno 2019 Venerdì 02:01
I SAPORI D’EUROPA Incontro con Maurizio Ranzi, Luciana Castellina, Enrico Menduri e donpasta

13/06/19

Casa del Cinema

A CASA DEL CINEMA I SAPORI D’EUROPA Incontro con Maurizio Ranzi, Luciana Castellina, Enrico Menduri e donpasta (Daniele De Michele). Coordinano l'incontro Francesca Jacobone e Giorgio Gosetti. Segue proeizione speciale del film I VILLANI di Daniele De Michele (doc, Italia, 2018, 83') Una serata con il “cinema a tavola” nel segno di un’Europa “casa comune” ma anche troppo spesso matrigna. All’indomani delle elezioni europee si riparte da un bene primario come il cibo che è simbolo di tradizione, identità, elemento unificante e valore culturale prima ancora che economico. In occasione della proiezione speciale del film I Villani di Daniele De Michele, l’autore del film insieme a Maurizio Ranzi e a Luciana Castellina discutono dell’EUROPA DEI SAPORI con un ampio “menu” di immagini gastronomiche tratte dal migliore cinema d’autore. L’incontro sarà introdotto da Francesca Jacobone (presidente di Zètema) e condotto da Giorgio Gosetti (direttore della Casa del Cinema) “Raccogliere alcuni frammenti di film che usano il cibo, a volte come sfondo a volte come protagonista nel racconto e metterli insieme con una sequenza solo apparentemente casuale – dice Maurizio Ranzi - è stata una piacevolissima esperienza per un gruppo di amici amanti piuttosto che esperti di cinema, che, scavando nella memoria antica e recente, hanno messo a confronto necessità, tradizione e valore simbolico di quel quotidiano processo di alimentazione, apparentemente destinato solo a scandire i ritmi della vita quotidiana. Frutto di un’esperienza fatta con l’Università di Roma 3 alcuni anni orsono, questo scherzoso menu di cinema è oggi spunto per una riflessione dedicata all’Europa che verrà”. "I ravioli e i cannoli – scrive Daniele De Michele, in arte donpasta - si fanno con la ricotta. La metà della bontà della cucina in Italia dipende dunque dalla ricotta. Perché la ricotta sia buona deve essere fatta in prossimità delle pecore, ma i pastori non possono. Secondo le regole dell'Europa, per fare ricotta devono trasportare il latte in laboratorio, pastorizzarlo, usare plastica e acciaio e non più vimini e legno. L'Europa dei sapori ha perso il sapore della ricotta. Solo che un tempo registi, intellettuali, politici non avrebbero mai accettato che la ricotta non sapesse di niente. Ora a nessuno in Europa interessa il gusto della ricotta. Per questo ho fatto I Villani, per combattere per una Europa saporita e vicina al popolo, perché a me un cannolo senza una ricotta buona mi fa schifo, una Europa che non rispetta pastori e agricoltori altrettanto. Perché poi arriva il lupo cattivo e mangia ricotta, pastori e Europa, tutto in un boccone". Al termine del dialogo gastronomico tra voci diverse con una comune passione per il cinema e il sapore del cibo, verrà proiettato il film I villani. Nota dell’Autore: «Questa gente mi raccontava il suo stare al mondo, il suo rapportarsi alla terra e alla storia del luogo che gli aveva dato nascita. Era in questo intessersi delicato, talvolta ironico, talvolta doloroso tra i racconti intimi del loro vissuto e il loro cucinare con perizia, intelligenza, senso dell'osservazione che veniva fuori il senso più profondo della cucina italiana: il suo essere saggia, gustosa, parsimoniosa, rispettosa dei prodotti della terra e del mare. Questa gente mi mostrava in quei gesti sicuri di quanto la modernità andasse in conflitto radicale con quella cultura. Un conflitto che andava al cuore del problema. Per mangiar bene bisogna rispettare i tempi della cucina, bisogna rispettare le stagioni, la terra e il mare, tutto ciò che la modernità non fa più. Ne viene fuori un conflitto tra le parti, una resistenza, una proposizione di un nuovo vivere che benché ancorato al passato diventa attuale e vitale». Oggetto La cucina popolare italiana, amata e imitata in tutto il mondo, sta morendo. Ma in tanti provano a salvarla.  Il film racconta il mio incontro con otto personaggi sparsi in ogni angolo d’Italia, uomini e donne di ogni età, che nel loro fare quotidiano rappresentano la sintesi delle infinite resistenze e reticenze ad adottare un modello gastronomico e culturale uguale in tutto il mondo. Quattro generazioni a confronto, per poter verificare se la cucina italiana sia ancora un patrimonio vivo, se il passaggio di informazioni tra generazioni esiste ancora, se la cucina italiana così come l’abbiamo eredità si salverà o scomparirà. L’AUTORE : Daniele De Michele aka donpasta Per il New York Times,  "uno (e per certi versi unico) dei più inventivi attivisti del cibo".  Collabora con Geo And Geo (RAI3), La Effe, Fahreneith (Radio3). Nel 2014 ha pubblicato Artusi Remix (Mondadori), frutto di un lavoro condiviso con il Comitato Scientifico di Casartusi. Per Treccani e Corriere della Sera ha curato la serie web-tv “Le nonne d’Italia in cucina”, viaggio nelle venti regioni incontrando nonne in cucina. Il suo primo progetto, “Food sound system” è divenuto un libro, edito da Kowalski, e uno spettacolo multimediale, in tournée in giro per il mondo da ormai dieci anni. A questo ha fatto seguito nel 2009 “Wine Sound System” sempre edito da Kowalski, tradotto anche in francese dal marzo 2011. Nel febbraio 2013 è stato pubblicato il suo terzo libro: La Parmigiana e la Rivoluzione. Scrive regolarmente per Repubblica, Corriere della Sera, Left e collabora con Alias, Fooding. Lavora attualmente sul progetto cinematografico Artusi Remix con Casartusi, sulla cucina popolare italiana L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili
leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

6 Giugno 2019 Giovedì 13:11
C'ero una volta 1960-1969. Le storie del nostro incanto

09/06/19

Musei di Villa Torlonia - Casina delle Civette

Evento musica e  letteratura nel giardino della Casina delle Civette

Saluti di benvenuto
Maria Grazia Massafra, Responsabile della Casina delle Civette
Andrea Talamonti, Direttivo della Onlus Gianfranco Imperatori

Fabrica: musica e letteratura. TO THE MOON ovvero
Piccolo viaggio letterario e musicale verso la Luna
Percorso tra suggestioni letterarie, atmosfere lunari e brani dedicati alla Luna
Raffaella Misiti voce, Stefano Lenci piano,
Letture di Elisa Lombardi e  Marco Paparella

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

6 Giugno 2019 Giovedì 13:11
C'ero una volta 1960-1969. Le storie del nostro incanto

16/06/19

Musei di Villa Torlonia - Casina delle Civette

Evento musica e letteratura nel giardino della Casina delle Civette

Vademecum sentimentale ai tempi del twist
Prof.ssa Elisabetta Bolondi: costume e società attraverso romanzi storici e testi di canzoni, da Alberto Moravia a Gianni Morandi

A seguire Fabrica: musica e letteratura. C'ero una volta, gli anni Sessanta
Viaggio tra canzoni di Tenco, Endrigo, Paoli e brani di Calvino e alcuni racconti inediti, frutto del laboratorio di FABRICA con la terza età a La Residenza San Bernardo
Gina Fabiani voce, Emiliano Begni piano
Letture di Livia Saccucci e Vincenzo De Luca

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1-10 di 178 risultati >>

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito