Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 15 Agosto 2018 Mercoledì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1-10 di 52 risultati >>

14 Maggio 2017 Domenica 22:00
1927 - Monologo Quantistico
Prima rappresentazione teatrale sul ritrovo, a Bruxelles, dei fisici che nel XX secolo hanno portato alla nascita della Fisica Quantistica. Gabriella Greison racconta, con foto, musica e video, i fatti più sconvolgenti, misteriosi, divertenti, umani che hanno fatto nascere la Fisica Quantistica, partendo dalla famosa foto, datata 1927, in cui sono ritratti in posa 29 uomini, quasi tutti fisici, di cui 17 erano o sarebbero diventati Premi Nobel. Con il supporto di immagini, video e scenografie, Gabriella Greison ricostruisce i dialoghi, le serate, i dibattiti, dopo un lungo soggiorno a Bruxelles, in cui ha raccolto informazioni, tradotto lettere, parlato con persone e parenti presenti a quei ritrovi, che Einstein chiamava “witches’ Sabbath” (il riposo delle streghe).
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

14 Maggio 2017 Domenica 22:00
Time for change
Cantante, autrice, poetessa, fotografa, Patti Smith è una delle figure più rappresentative del rock, ma anche della letteratura degli ultimi decenni. In tutte le manifestazioni del suo straordinario talento artistico ha espresso un grande impegno civile e, negli ultimi anni, una forte attenzione al cambiamento climatico e alle questioni ambientali, per cui si è battuta e si batte in manifestazioni pubbliche e concerti. In questa serata ci illustrerà la sua visione del mondo, ci parlerà di ciò che l'arte può fare per sensibilizzare l'opinione pubblica su temi che riguardano tutti noi e la salute del pianeta, spaziando anche dalla fotografia, a cui si è avvicinata per la sua profonda amicizia con Robert Mapplethorpe, alla poesia, in un incontro tra arte e scienza proiettato sul futuro del mondo.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

14 Maggio 2017 Domenica 20:00
Abhijit Banerjee, Rob Reich
L’idea di assegnare un reddito di base a ogni cittadino, che sia povero o ricco, che lavori o sia disoccupato, può sembrare utopistica o assurda, se non entrambe le cose. Eppure filosofi ed economisti la propongono da decenni. In questa epoca di tagli al welfare e di crescente automazione del lavoro, l’ipotesi del reddito di base viene presa più seriamente in considerazione. Si tratta di un’idea di seducente semplicità ma, come nella maggior parte dei casi, la semplicità è ingannevole. Per applicarla è necessario prendere una serie di cruciali decisioni programmatiche. Con quale frequenza va corrisposto questo reddito? I minori devono riceverlo? A quanto può ammontare? Il reddito di base va a integrare o a sostituire i programmi sociali attualmente in vigore (per la maggior parte soggetti a condizioni)? E in che modo sarebbe finanziato? Nel corso di questo incontro un filosofo e un economista presenteranno i rispettivi punti di vista sul concetto di reddito di base, analizzandone gli aspetti pratici e normativi. Banerjee e Reich ne esporranno i pro e i contro con particolare riferimento alle scelte politiche che è necessario affrontare per introdurre questa misura di sostegno al reddito.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

14 Maggio 2017 Domenica 19:00
Conoscere l’Universo, esplorare il corpo umano
Un dialogo in tre atti sul legame che dagli albori della scienza moderna unisce l’esplorazione del cosmo e quella della materia di cui siamo fatti. Musica, brevi documentari, video-scenografie e letture condurranno alla scoperta di come la ricerca sui costituenti elementari della materia abbia portato allo sviluppo di strumenti sempre più potenti, utili a esplorare e curare il nostro corpo e a comprendere l’intreccio di miliardi di connessioni neuronali che costituiscono il nostro cervello. Un filo sottile fatto di aneddoti guiderà alla scoperta del percorso imprevedibile che ha portato allo sviluppo delle tecnologie che oggi usiamo per ottenere immagini del nostro corpo, aprendo le porte a una nuova idea di prevenzione e di cura in medicina.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

14 Maggio 2017 Domenica 18:00
Lectio Magistralis di John-Paul Flintoff
Noi tutti vorremmo vivere in un mondo migliore ma talvolta pensiamo di non avere le capacità né l’autorevolezza necessarie per incidere veramente sul cambiamento. John-Paul Flintoff ci ricorderà che nel corso della storia le trasformazioni della società sono state promosse da quegli individui che davanti all’esigenza di cambiare ciò che non gli andava bene hanno deciso di agire. Partendo da nuove e originali chiavi di lettura della storia, della politica e della cultura moderna, Flintoff ci porterà a riflettere sulle nostre reali possibilità, invitandoci a trovare l’ispirazione e il coraggio necessari per migliorare e cambiare il mondo in cui viviamo.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

14 Maggio 2017 Domenica 16:00
Lectio Magistralis di Sandra Savaglio
Le stelle più grandi dell'universo finiscono la loro vita con una esplosione catastrofica che chiamiamo supernova. Le supernove possono essere più potenti della radiazione emessa da un'intera galassia stessa. Tuttavia, se da una parte possono causare distruzione globale, dall'altra, sono una componente fondamentale per la vita e per l'evoluzione del nostro universo. Comunque, e non potrebbe essere diversamente, gli eventi più energetici sono anche i più rari. Nella nostra galassia, l'ultimo evento ben documentato risale a 4 secoli fa. Si tratta della supernova scoperta da Giovanni Keplero, lo scienziato e astrofisico tedesco. In base agli eventi passati e alle nostre conoscenze e' possibile prevedere la frequenza di supernovae nella nostra galassia, secondo cui il prossimo evento dovrebbe essere imminente. Sappiamo che succederà presto, ma sfortunatamente non sappiamo esattamente né quale sarà' la prossima stella a esplodere e ne quando. Sappiamo solo che fa parte del ciclo della vita cosmica.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

13 Maggio 2017 Sabato 22:00
The Jackal & The Presidents
L’universo e l’esplorazione spaziale come punti d’incontro tra fantascienza, ricerca scientifica e comicità. Il duo napoletano “The Jackal” è diventato famoso grazie ai suoi video esilaranti. A confrontarsi con loro, in un incontro tra scienza, education and entertainment, il Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Roberto Battiston e il Presidente dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Fernando Ferroni.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

13 Maggio 2017 Sabato 20:00
Lectio Magistralis di Ibrahim Cissé
La trascrizione è il primo punto del cosiddetto “dogma centrale” della biologia molecolare, la fase in cui l'informazione genetica che ereditiamo dai nostri genitori sotto forma di DNA viene decodificata e copiata nella trascrizione del RNA messaggero. Nonostante la sua importanza fondamentale, il modo in cui questo processo basilare si verifica nelle nostre cellule viventi è ancora poco noto. Negli organismi complessi come gli esseri umani, si pensa che la trascrizione faccia affidamento sulla veloce raccolta degli enzimi specifici per regolare l'espressione genica. Cogliere queste interazioni biomolecolari così rapide, dette ‘deboli e transitorie’, richiede metodi di microscopia nuovi e non convenzionali. Ibrahim Cissé presenterà i risultati dell’impegno suo e del suo team per raggiungere una risoluzione di imaging fino alla scala della singola molecola direttamente all'interno delle cellule viventi e illustrerà le recenti scoperte del suo laboratorio al MIT sui comportamenti cooperativi che emergono durante la trascrizione dell’informazione genetica.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

13 Maggio 2017 Sabato 19:00
Lectio Magistralis di Federico Fanti
Capire il concetto di Cambiamento può sembrare semplice al giorno d’oggi. In ogni momento possiamo verificare se le temperature, l’intensità dei venti, o persino le direzioni delle correnti oceaniche sono cambiate. Osservare e capire un fenomeno sono però concetti molto diversi. Il pianeta cambia da miliardi di anni: questa è una delle poche certezze scientifiche da cui partire per comprendere il presente. Stiamo vivendo un cambiamento, non il cambiamento. Le ricerche sul passato del pianeta ci permettono di capire come animali e piante che si sono alternati per milioni di anni prima di noi abbiano affrontato i cambiamenti del passato. Alcune hanno avuto successo adattandosi ed evolvendosi, altre si sono estinte. Il periodo in cui sono vissuti i Dinosauri (180 milioni di anni, senza contare gli uccelli di oggi) ci fornisce preziosi esempi di questi successi e fallimenti. In questa conferenza viaggeremo dai deserti al polo per vedere come i dinosauri e gli animali del loro tempo abbiano affrontato il Cambiamento.
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

13 Maggio 2017 Sabato 18:00
Lectio Magistralis di Timothy Williamson
Sei la stessa persona che eri dieci anni fa? Un albero in crescita o una montagna in fase di erosione sono assolutamente identici a come erano ieri? Si è tentati di pensare che l’identità attraverso il cambiamento sia una contraddizione, e a rigor di logica la nostra vera età debba consistere solo in una frazione di secondo. Un criterio analogo vale sia per le opportunità sia per il tempo e implica che qualunque cosa uno faccia, non avrebbe potuto fare diversamente. Inoltre, se applicati allo spazio, tali ragionamenti suggeriscono che nulla sarebbe più grande di un minuscolo singolo punto. Timothy Williamson spiegherà come queste strane conclusioni derivino da un abuso di logica e analizzerà alcuni paradossi su identità e cambiamento. Un esempio di questi paradossi è l'evoluzione dal latino all’italiano: il passaggio da una lingua all’altra è fatto di tanti piccoli cambiamenti, ognuno in sé troppo piccolo per dar vita una nuova lingua; e allora com’è possibile parlare di due lingue diverse? E’ possibile ricreare un problema simile per l'identità di specie e in molti altri ambiti. Questi paradossi sollevano una domanda principale: la vaghezza che li caratterizza è una caratteristica soltanto del pensiero e del linguaggio, o è parte della realtà stessa?
© Fondazione Musica per Roma - Auditorium Parco dell... L'Auditorium Parco della Musica, gestito dalla Fon... Copyright 2009 - Fondazione Musica per Roma
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1-10 di 52 risultati >>

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito