Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 23 Settembre 2018 Domenica
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1-10 di 1472 risultati >>

9 Dicembre 2015 Mercoledì 14:11
Roma, anziana investita e uccisa da un'auto all'uscita del Gra
Una donna di 70 anni è morta dopo essere stata investita da un'auto intorno alle 12,35 in via Ardeatina, all'altezza dell'uscita dal Raccordo. Sul posto i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| cronaca |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

9 Dicembre 2015 Mercoledì 13:48
Fiumicino, atterraggio d'emergenza per volo EgyptAir dal Cairo
Atterraggio d'emergenza stamani a Fiumicino per un volo della compagnia Egyptair partito da Il Cairo. Il comandante ha segnalato la mancanza di carburante. Il dispositivo di sicurezza era pronto ad entrare in azione ma poi l'aereo è riuscito ad atterrare regolarmente.
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| metropoli |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

9 Dicembre 2015 Mercoledì 13:46
Roma, terrore al supermercato, due banditi sequestrano i clienti all'Eurospin
Terrore nel supermercato Eurospin di via Fosso del Torrino. Due individui con il passamontagna e armati di pistola hanno fatto irruzione nei locali prendendo in
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| cronaca |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

9 Dicembre 2015 Mercoledì 12:22
Roma, sequestrati 8 kg di droga e due pistole: arrestate 4 persone
Indagando nel mondo dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato quattro persone, tre uomini di 44, 45 e 51 anni ed una donna di 50 anni, trovati con 8 kg di droga e due pistole.
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| cronaca |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

9 Dicembre 2015 Mercoledì 11:44
Roma, assalto all'ufficio postale: armati e a volto coperto rapinano le casse e fuggono
Rapina all'ufficio postale di viale della Primavera 4. È accaduto poco prima delle 11 quando due persone, entrambe armate di pistola e con il volto travisato, sono entrate nell'ufficio facendosi consegnare il contenuto delle casse.
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| cronaca |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

9 Dicembre 2015 Mercoledì 03:50
«Sono gay», 16enne picchiata per mesi dai genitori: indagati padre, madre e sorella
Cinghiate dal padre perché si era dichiarata gay. Insulti e pugni dalla sorella. Il gelo della madre. È dovuta intervenire la procura per mettere in salvo Fanny (il nome è di fantasia, ndr), sedicenne che aveva avuto il coraggio di dichiararsi innamorata di una compagna di scuola. Per nove mesi, infatti, i genitori e la sorella, liceale e da poco maggiorenne, per tentare di «guarirla» dall'omossessualità le avevano imposto un regime di vita intollerabile fino a spingerla all'autolesionismo. Vietato il telefonino e le uscite da sola. Musi lunghi e botte. A scuola solo sotto scorta. «Sei tu sbagliata», le ripetevano, «Ci hai reso la vita un inferno. Curati». Per padre madre e sorella, cristiani di origine russa da anni trasferitisi a Roma, il gip Valerio Savio ha disposto, di recente, su proposta del pm Antonio Calaresu, il divieto di avvicinamento alla ragazza, nel frattempo affidata a una casa famiglia. Nessun dubbio sul motivo di schiaffi e offese. Nell'ordinanza che vieta ai familiari di avvicinarsi alla ragazza a meno di 400 metri si legge chiaramente che «il movente discendente da stati emotivi e pregiudizi culturali contro l'omosessualità». L'ESCALATION Una escalation persecutoria. Il pm Calaresu, del pool antiviolenza, l'ha ricostruita passo passo. Alcuni parenti nell'autunno 2014 informano i genitori di Fanny che ha una relazione con una certa Maria (nome anche questo di fantasia). I primi due giorni padre, madre e sorella non le rivolgeranno la parola. Poi cominceranno gli schiaffi, le minacce anche di morte, le botte con cinghie e cucchiarelle, e le offese a ripetizione: «malata», «puttana».
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| cronaca |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

9 Dicembre 2015 Mercoledì 03:50
Roma, mazzette ai vigili, si riapre il caso: i fratelli Bernabei avrebbero manipolato le prove
Rischiano di passare dall'altro lato dell'aula di giustizia: gli imprenditori Paolo e Silvio Bernabei, i "grandi accusatori" della Municipale, potrebbero venire indagati per aver tentato di manipolare alcune prove nel dibattimento in cui sono parti offese contro 4 vigili e un geometra accusati di averli taglieggiati. Per il momento, hanno ricevuto la visita degli agenti di polizia giudiziaria che, sua delega del pm Antonino Di Maio che procede attualmente contro ignoti per frode processuale, falso e calunnia, hanno sequestrato documenti e computer negli uffici di famiglia e a casa di Paolo Bernabei. Nel mirino degli inquirenti, due fatture, depositate in due procedimenti connessi. I documenti in questione hanno lo stesso numero di serie, lo stesso importo e la medesima data. Portano la firma del fabbro addetto alla ristrutturazione dei locali degli imprenditori e autore dei lavori che, secondo la Procura, sarebbero stati sfruttati dai vigili per chiedere mazzette. I tagliandi, si apprende solo ora, hanno un contenuto differente. Il sospetto è quindi che uno dei due sia stato falsificato, in modo da rendere più solida la denuncia contro i caschi bianchi e il geometra. Nel processo già a dibattimento, sul banco degli imputati ci sono i vigili Duilio Valente, Antonio De Stefanis, Giancarlo Vicari e Spartaco Pierotti, e Francesco Belmonte, direttore degli interventi commissionati dagli imprenditori negli uffici della società Più Blu, in via della Luce 37.
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| cronaca |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

9 Dicembre 2015 Mercoledì 03:50
Roma, sub muore per un malore al Giglio
Ancora un sub che perde la vita nelle acque dell'arcipelago toscano, il quarto negli ultimi sei mesi. Alessandro Fiordiponti, 44 anni, libero professionista nato e cresciuto a Riano, è morto nella tarda mattinata di ieri, dopo essersi sentito male nel pieno di un'immersione a Cala Cupa, piccola insenatura dell'isola del Giglio. «Si era immerso con un suo amico, anche lui di Roma, dopo la risalita è spirato per cause ancora in corso di accertamento», hanno tenuto a precisare i carabinieri della compagnia di Orbetello. Le indagini sono coordinate dalla procura di Grosseto. Da qui in avanti, il sostituto procuratore Marco Nassi, gli uomini della Guardia costiera e i militari dell'Arma saranno chiamati ad accertare eventuali responsabilità. Il magistrato ha già disposto il sequestro dell'attrezzatura da sub, fornita dal diving, e sentito l'amico di Alessandro. Particolarmente complicati i soccorsi, scattati poco prima di mezzogiorno. Sul posto la Capitaneria di porto e un'equipe del 118. Per recuperare il corpo dell'uomo, moribondo tra gli scogli, i soccorritori si sono calati da un elicottero. I sanitari hanno cercato in tutti i modi di rianimare il sub, effettuando ripetuti massaggi cardiaci, ma tutti gli sforzi si sono rivelati inutili. Forse è risalito velocemente, non rispettando le tappe di decompressione, forse no.
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| cronaca |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

8 Dicembre 2015 Martedì 21:56
Roma, a fuoco l'auto della giornalista del caso Scarantino
L'auto della giornalista Dina Lauricella è stata bruciata la notte scorsa a Roma. Si tratta di una Renault Clio che era posteggiata davanti all'abitazione della cronista nella zona di Ponte Milvio.
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| cronaca |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

8 Dicembre 2015 Martedì 21:26
Se l'ospedale accoglie il barbone senza ferite
A Roma un barbone aveva un dolore di pancia, quando andava all'ospedale gli davano l'aspirina. Un prete gli ha detto: io ti porto all'ospedale, quando inizio a spiegare fai finta di svenire Papa Francesco
© ilmessaggero.it - roma Le news della sezione roma Copyright 2018 Il Messaggero S.P.A. – FOR PERSONAL USE ONLY
| senzarete |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1-10 di 1472 risultati >>

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito