Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 18 Ottobre 2019 Venerdì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Feed-O-Matic
  ricerca | ultimi 250 | indice



PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login

1-10 di 242 risultati >>

17 Ottobre 2019 Giovedì 16:16
Songs for Lou - La poesia e la musica di Lou Reed

09/11/19

Teatro San Genesio

Il prossimo 9 Novembre 2019 si svolgerà un nuovo appuntamento della Rassegna Musicale Vitala Festival presso il Teatro San Genesio di Roma. Per la prima volta a calendario, un grande concerto-evento in ricordo di Lou Reed attraverso l’esecuzione live di brani, sonorizzazioni di testi, reading e proiezione di filmati rari.
Filo conduttore è ricostruire la potenza espressiva musicale e lirica di un poeta in perenne equilibrio tra l’intelletto della letteratura e la crudezza del rock, tra il potere della parola e la fisicità della chitarra. Lou Reed ha messo il microfono davanti al malessere e all’inquietudine e al degrado urbano armato di una manciata di accordi e da una saggezza al vetriolo propria dei grandi poeti. Ha raccontato le storie di ordinaria follia e straordinaria depravazione, di ascesa e caduta, di emarginati e donne fatali, tossici e rifiuti urbani. Ma il concerto-spettacolo pone l’accento soprattutto sull’uomo dietro la maschera maledetta, sulla profondità della persona rispetto al personaggio che ha affascinato generazioni.
Autori e interpreti del concerto-spettacolo: Daniele Federici (voce e chitarra) e Alessandro Fea (chitarra e sonorizzazioni). Il primo dei due Lou Reed lo ha conosciuto bene: fondatore e responsabile del sito italiano dell’artista www.loureed.it, autore del libro “Le canzoni di Lou Reed” di Editori Riuniti, Federici può vantare con l’artista newyorchese un’amicizia affettuosa decennale che lo ha reso parte integrante del suo staff in occasione dei tour italiani. Alessandro Fea è autore e regista teatrale che ha all’attivo decine di spettacoli rappresentati nei più prestigiosi teatri romani. L’incontro tra i due non poteva che sfociare in un tributo appassionato che dura dal 2002.

“Ho camminato con lui fino alla fine del mondo” ha dichiarato la moglie Laurie Anderson quando Lou Reed è scomparso, il 27 Ottobre del 2013, a 71 anni. Si è spento infatti una domenica mattina, quasi una citazione di “Sunday Morning”, il brano di apertura di quella pietra miliare del rock che era l’album di debutto con i Velvet Underground. "Songs for Lou" è coadiuvato da proiezioni d’immagini rare e d’epoca, uno spettacolo multimediale che rimanda agli esordi di Lou Reed, quando Warhol proiettava addosso ai Velvet Underground i suoi film. Uno spettacolo, definito “di suggestioni ed emozioni” che racconterà la leggendaria carriera di uno dei pilastri del rock anche attraverso le parole della moglie e degli amici più vicini.

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Ottobre 2019 Giovedì 16:02
Back to Black

23/10/19

Teatro San Genesio

SUPER GROUP
presenta

Back to Black
dal R&B al SOUL&FUNK

Eddie Zengeni , voce e armonica
Emanuela di Pietro, Claudia Nigro, voce
Emiliano  Caivano, chitarra
Antonio Sarà, tastiere
Mirko Teodori, batteria
Lorenzo Trincia, basso
Giorgio Limongelli, chitarra
Maurizio Cherubini, sax

Il prossimo 23 ottobre l’ ottava edizione della Rassegna Musicale Vitala Festival ospiterà sul palco del Teatro San Genesio di Roma un nuovo concerto di  Eddie Zengeni, Claudia Nigro, Emanuela Di Pietro e la loro Band. Un concerto evento pensato e realizzato appositamente per il Vitala che vedrà questi  eccezionali artisti, per la prima volta in questa formazione, proporre un concerto unico, un viaggio musicale attraverso la musica R&B americana, in una graduale scoperta evocativa, brano dopo brano, spaziando da un’intima sezione acustica ad un crescendo sonoro full-set band con incursioni nel soul e nel funk.
Una lista di classici intramontabili, interpretati con unicità e maestria dal front man, cantante e armonicista Eddie Zengeni  affiancato dalle potenti voci di Emanuela di Pietro  e Claudia Nigro, accompagnati da affermati musicisti della scena locale ed internazionale del calibro di Emiliano  Caivano (chitarra), Antonio Sarà (tastiere), Mirko Teodori (batteria), Lorenzo Trincia (basso), Giorgio Limongelli (chitarra), Maurizio Cherubini (sax).

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Ottobre 2019 Giovedì 14:27
L'organo di Sant'Antonio dei Portoghesi (Ottobre 2019)

da 06/10/19 a 27/10/19

Chiesa Sant' Antonio dei Portoghesi

L'organo di Sant'Antonio dei Portoghesi - Ottobre

Domenica 6.10.2019 ore 18.30 Juergen Sonnentheil (Germania)
Signore, aumenta la nostra fede
Bach/Middelschulte: variazioni Goldberg

Domenica 13.10.2019 ore 18.30 Giampaolo Di Rosa (Italia/Portogallo)
Esultate con canti di gioia
Immagini per organo: Langlais e Messiaen (VI concerto)

Domenica 20.10.2019 ore 18.30 Giampaolo Di Rosa (Italia/Portogallo)
Il mio aiuto viene dal Signore (Salmo 121)
Parola e suono. I Salmi (Concerto n.15)

Domenica 27.10.2019 ore 18.30
Soprano: Iris-Anna Deckert, organista: Markus Utz (Germania/Svizzera)
Il Signore è vicino a chi ha il cuore ferito
Jubilet tota civitas

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Ottobre 2019 Giovedì 13:00
Il concerto del ricordo

02/11/19

Chiesa di Santa Maria Liberatrice a Testaccio

Concerto per la Commemorazione dei defunti

Programma:
G. Verdi: Ave Regina (Su testo di Dante Alighieri)
Gabriel Faurè: Requiem op. 48 per Soli, Coro e Orchestra

Solisti: Sabrina Messina - Flavia Scognamiglio - Giorgio Carli
Cori: Kammerkor di Milano e Accademia Vocale Romana
Maestri del Coro: Gianmario Cavallaro e Lorenzo Macrì
Orchestra Filarmonica di Testaccio
Direttore: Stefano Sovrani

leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Ottobre 2019 Giovedì 06:02
Marco Rovelli&l’innominabile / Nuove Tribù Zulu

16/03/20

Auditorium Parco della Musica

Marco Rovelli  presenta il suo nuovo album Portami al confine. Un rock d’autore, elettrico e coinvolgente e con un sound potente che conferisce un’unica trama a canzoni accomunate dal riferimento a un concetto fondamentale del nostro tempo come quello di confine con la necessità di oltrepassarlo. Con il violoncello di Lara Vecoli, le stanze sonore di Rocco Marchi, la chitarra drone di Paolo Monti e la batteria avantjazz di Massimiliano Furia
Tra melodie struggenti e ritmi gitani di grande impatto emotivo, i pionieri del gypsy folk rock italiano, le Nuove Tribù Zulu, presentano il settimo disco della loro carriera,  Rosa e fuoco con un nuovo e scintillante invito a viaggiare con musiche in movimento per instancabili camminanti, intenti a varcare ogni confine e barriera tra generi e culture per delineare una fascinosa mappa sonora in cui confluiscono linguaggi e suggestioni diverse, dal new folk al pop, dalla canzone d’autore al rock. 

Il concerto fa parte della rassegna “Di canti e di storie. Doppio set” promossa da Squilibri in collaborazione con Fondazione Musica per Roma.
leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Ottobre 2019 Giovedì 06:02
Emanuele Belloni / Peppe Fonte

18/03/20

Auditorium Parco della Musica

Uno dei cantautori più sofisticati della nuova scena italiana, Emanuele Belloni, nel suo secondo cd Tutto sbagliato, affronta senza retorica il microcosmo del carcere per raccontare, con una scrittura tersa e luminosa e arie musicali di grande respiro, tante piccole storie che sanno e profumano di libertà, di un desiderio di fuga e di riscatto che è universale perché di ogni uomo. 
Tra i sodalizi che il livornese Piero Ciampi ha avuto nella sua travagliata carriera spicca quello stretto con il catanzarese Pino Pavone con il quale ha scritto alcuni dei brani più belli del suo repertorio. Questi brani sono stati rivisitati da Peppe Fonte, come Pavone catanzarese ed avvocato, e restituiti al pubblico con il vestito della festa. Con la complicità dello stesso Pavone, Peppe Fonte ha rinnovato la magia di brani indimenticabili di un autentico mito della canzone italiana nel nome di un misterioso ma tenace legame che unisce la Calabria a Livorno e tesse filati di straordinaria fattura intrecciando vita ed arte, musica e poesia. 


Il concerto fa parte della rassegna “Di canti e di storie. Doppio set” promossa da Squilibri in collaborazione con Fondazione Musica per Roma.
leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Ottobre 2019 Giovedì 06:02
Erodoto Project

17/04/20

Auditorium Parco della Musica

“Mythos - Gods of Sicily”, terzo capitolo della saga dedicata ai miti e alle leggende del Mediterraneo. Le struggenti vicende di Aci e Galatea o della Sibilla Cumana raccontate da Ovidio nelle Metamorfosi, diventano delle toccanti ballate jazz, oniriche, raffinate e sensuali. La musica di Erodoto Project è evocativa,  contaminata dalle atmosfere e dalle melodie della Sicilia e dalla musica latina, caratteristica unica nel panorama jazzistico italiano. Alla strumentazione classica del jazz, si affiancano strumenti della tradizione mediterranea  come il ney, flauto rituale del Medio Oriente e il friscalettu, flauto dei pastori siciliani. I richiami alla epica classica e alle leggende del Mediterraneo, sono un pretesto per raccontare le odissee contemporanee, dei nuovi “Ulisse”, che solcano oggi, le rotte antiche del Mediterraneo.
 
 
Erodoto Project è stato fondato nel 2016 da Bob Salmieri e Alessandro de Angelis che sono anche gli autori di tutte canzoni, scritte spesso a quattro mani.
In poco più di tre anni, hanno realizzato tre album (“Stories:Lans, Men&Gods” 2016, “Molòn Labè: Come and get them!” 2018 e “Mythos” 2020)
A Settembre 2019 sono stati invitati al prestigioso Jewish Culture Festival di Varsavia a rappresentare il jazz italiano.
 
 
leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Ottobre 2019 Giovedì 06:02
UmbriaEnsemble&Lucilla Galeazzi

29/05/20

Auditorium Parco della Musica

La “punta di diamante” dell’attuale produzione cameristica italiana, UmbriaEnsemble, con una delle voci più carismatiche della nuova musica popolare, Lucilla Galeazzi, per la realizzazione di un amore, altrimenti impossibile, tra le musiche orali della tradizione contadina centro-appenninica e i suoni di un ensemble di formazione classica. Da un progetto originale di Piero G. Arcangeli, una relazione feconda e dagli esiti sorprendenti con molteplici possibilità di approccio, dalla più godibile alla più spericolata, e svariate combinazioni tra le fonti originali, restituite da una voce di connaturata autenticità e pertinenza stilistica, e le interferenze in contrappunto di cameristi di chiara fama chiamati a misurarsi per una volta con l’altra musica. Un concerto inusuale e di conturbante fascino che l’ascolto consegna alla ciclicità della memoria: è musica del nostro tempo, quando torniamo ad amarla, seduttiva quanto utopica immagine di quel che siamo e proviamo a diventare.


Il concerto fa parte della rassegna “Di canti e di storie. Doppio set” promossa da Squilibri in collaborazione con Fondazione Musica per Roma.
leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

17 Ottobre 2019 Giovedì 06:02
​Il viaggio di NeaCo'- Neapolitan Contamination

11/12/19

Auditorium Parco della Musica

Questa favola in forma di concerto, nata dall’intuizione di Antonio Carluccio, Luigi Carbone, Giovanni Imparato e Aldo Perris, è la narrazione di un viaggio compiuto da un percussionista napoletano, il quale abbandona la sua città e la sua famiglia, girando il mondo allo scopo di spegnere i demoni della sua irrequietezza. Nel suo viaggio, egli porta un frammento della sua Napoli, contaminandolo con gli stili musicali di ogni paese che visita. La storia comincia quando il figlio riceve il diario di viaggio di suo padre e, attraverso quegli scritti, impara a conoscerlo e impara anche a conoscere il mondo. Attraverso le pagine del diario, viaggia con la fantasia in tutti i paesi visitati dal padre, cercando la propria identità nelle canzoni napoletane che così bene si sposano con le sonorità provenienti da altri luoghi.
Lo spettatore viene accompagnato in un viaggio tra i continenti e gli stili musicali, dall’Europa al Medio Oriente, all’Africa centrale, fino al Nordamerica del gospel, del blues, del jazz e del funky, al Centroamerica del calypso, del reggae, della salsa fino ad arrivare in Sudamerica con il tango argentino.
leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

16 Ottobre 2019 Mercoledì 06:02
Enzo Moscato

20/03/20

Auditorium Parco della Musica

Una delle figure più carismatiche del teatro partenopeo, Enzo Moscato, maestro riconosciuto di intere generazioni, rivisita con il suo recitar cantando la colonna sonora della sua adolescenza ai Quartieri Spagnoli di Napoli. Da brani a torto dimenticati della canzone napoletana fino a Giorgio Gaber e alcune hit internazionali, è la forma canzone, nelle sue multiformi fisionomie e derivazioni, a costituire l’elemento germinativo della composizione scenica: canzoni eseguite per esteso o a brandelli, spesso alternate o sovrapposte a materiali di diversa provenienza come per Nun t’aggia perdere, portato al successo da Pino Mauro ma introdotto ora da frammenti del Köln concert di Keith Jarrett. Con la direzione musicale di Pasquale Scialò e un ensemble di straordinari musicisti, Modo minore è uno spettacolo di conturbante bellezza dove si attraversa, secondo un percorso a sbalzi nello spazio e nel tempo, una parte della produzione vocale compresa tra gli anni ’50 e ’70 del secolo scorso. 
 
leggi l'articolo
© 060608.it > Eventi e spettacoli > Musica
| | musica | concerti |
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
permalink

1-10 di 242 risultati >>

Altre sezioni per - Auditorium - Concerti



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito