Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 17 Giugno 2019 Lunedì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Monumenti
  monumenti | itinerari
04
da Piazza del Popolo
a Porta Pia
 1 - Piazza del Popolo 00187 Campo Marzio (Area 1)
 2 - Viale Gabriele D'Annunzio 00187 Campo Marzio (Area 1)
 3 - Piazzale Napoleone I 00187 Campo Marzio (Area 1)
 4 - Viale delle Magnolie 00197 Pinciano (Area 4)
 5 - Viale S. Paolo del Brasile 00197 Pinciano (Area 4)
 6 - Piazzale Brasile 00197 Pinciano (Area 4)
 7 - Via Vittorio Veneto 00187 Ludovisi (Area 1)
 8 - Piazza Barberini 00187 Trevi (Area 1)
 9 - Via Barberini 00187 Trevi (Area 1)
 10 - Largo di S. Susanna 00187 Trevi (Area 1)
 11 - Piazza di S. Bernardo 00187 Trevi (Area 1)
 12 - Via Venti Settembre 00187 Sallustiano (Area 1)
 13 - Porta Pia 00198 Sallustiano (Area 1)
Sommario
Pincio, Villa Borghese, Piazza Barberini, Fontana del Tritone, Via Vittorio Veneto, Piazza San Bernardo, Santa Susanna, Santa Maria della Vittoria, Fontana del Mosè, Porta Pia.

1 - 2 - 3

Da Piazza del Popolo si percorre Viale Gabriele D'Annunzio, un'ampia rampa che sale fino al Pincio da cui, in Piazzale Napoleone I, si può ammirare uno dei più bei panorami della città.

Dal Pincio, attraversando il cavalcavia di Viale del Muro Torto (strada che rasenta, da Piazzale Flaminio a Piazzale Brasile, un tratto di mura romane), si entra in Villa Borghese, splendida Villa, già dei Borghese, che contiene anche il Bioparco o Giardino zoologico.

4 - 5 - 7 - 8

Seguendo Viale delle Magnolie e Viale San Polo del Brasile si esce da Villa Borghese su Piazzale Brasile. Passando sotto le Mura si giunge a Via Vittorio Veneto, caratteristica strada che scende fino a Piazza Barberini.

Piazza Barberini in leggera pendenza, oltre ad essere una caratteristica e bellissima piazza è anche un importante snodo da cui, oltre a Via Vittorio Veneto, partono diverse arterie, e precisamente:

  • Via di San Basilio, che la collega alla Piazza Sallustio;
  • Via San Nicola da Tolentino, che porta alla omonima chiesa;
  • Via Barberini, che sbocca il Largo Santa Susanna;
  • Via delle Quattro Fontane, che rasenta Palazzo Barberini, incrocia Via Venti Settembre per giungere in Via Nazionale, proseguendo poi come Via Agostino Depretis fino alla Basilica di Santa Maria Maggiore;
  • Via del Tritone, che la collega con Via del Corso;
  • Via Sistina che, quale prolungamento di Via Quattro Fontane, sale fino a Trinita' dei Monti.
Al centro della piazza la Fontana del Tritone del Bernini, del 1643, rappresentante quattro delfini che con la coda sorreggono la stemma dei Barberini ed una emorme conchiglia sulla quale è un tritone.

9 - 10 -11

Proseguendo per Via Barberini, bellissima strada in cui hanno sede molte Compagnie aeree, si giunge a Largo Santa Susanna, dove sbocca anche Via Bissolati (che si riallaccia a Via San Nicola da Tolentino); proseguendo in salita si giunge alla movimentata Piazza San Bernardo.

Piazza San Bernardo è un incrocio nevralgico del traffico cittadino in cui, oltre a Via Venti Settembre sboccano Via Torino, proveniente da Via Nazionale, e Via Vittorio Emanuele Orlando, proveniente da Piazza della Repubblica (in cui si trova Santa Maria degli Angeli).

Nella Piazza oltre a tre Chiese (San Bernardo alle Terme, Santa Susanna e Santa Maria della Vittoria), vi è la Fontana del Mosè, costruita da Domenico Fontana quale terminale dell'acquedotto Felice (ripristinato da Sisto V, Felice Perretti, che diede il nome all'acquedotto).

Santa Susanna fu eretta nel 795, sotto Leone III, sul luogo dove la Santa subì il martirio, aveva la forma basilicale ed era ornata da mosaici; fu rifatta nel 1475 sotto Sisto IV; nel 1595 il Cardinal Rusticucci la ridusse ad una navata e nel 1603 Maderno la completò con l'altra facciata. Attualmente è chiesa nazionale americana.

Santa Maria della Vittoria, che si trova in Via Venti Settembre in angolo con la Piazza, fu eretta dal Maderno tra il 1608 ed il 1620 per incarico ed a spese del Cardinale Scipione Borghese. La facciata, molto simile alla vicina Santa Susanna, è di Gian Battista Soria, 1626. La Chiesa su dedicata a San Paolo fino al 1620, anno in cui nel castello di Pilsen fu ritrovata, tra i rifiuti, una piccola immagine della Madonna, alla quale gli eserciti cattolici di Ferdinando II di Asburgo attribuirono la vittoria sulla protestante Praga; la chiesa fu così dedicata a Santa Maria della Vittoria.

12 - 13

Proseguendo a sinistra per Via Venti Settembre (che viene dal Quirinale), si incontra sulla sinistra il Ministero dell'Agricoltura di Odoardo Cavagnari, sulla destra il Palazzo del Ministero del Tesoro di Raffaele Caneveri, per poi giungere a Porta Pia.

Riferimenti:
Piazza del Popolo
Pincio
Villa Borghese
Via Vittorio Veneto
Via Nazionale
Basilica di Santa Maria Maggiore
Via del Corso
Trinita' dei Monti
Santa Maria degli Angeli
San Bernardo alle Terme
Quirinale
Porta Pia


Altre sezioni per - Chiese - Colli - Fotografie - Itinerari - Luoghi storici - Monumenti - Palazzi - Parchi - Ville



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito