Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 10 Aprile 2020 Venerdì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Ricette
  ricette | top30
Seppie alla romana
(5 - Pesce)

Ingredienti:
 PER 4 PERSONE -
 seppie - 800 (grammi)
 aglio - 2 (spicchi)
 vino bianco secco - 1 (bicchieri)
 acciughe - 4
 prezzemolo tritato - 1 (cucchiai)
 olio di oliva - 1,5 (decilitri)
 sale -
 pepe -

Preparazione:
Pulite le seppie della pelle, degli occhi e dell'osso, facendo attenzione a non rompere la tasca con l'inchiostro. Battetele per ammorbidirle e tagliatele a striscioline. A parte preparate, in un tegame di coccio, un soffritto con olio, e aglio. Non appena l'aglio sara' imbiondito toglietelo ed aggiungete le seppie. Appena il soffritto si sara' asciugato, aggiungete il vino e i filetti di acciuga spezzettati. Quando il vino sara' evaporato salate e pepate, aggiungete un po' d'acqua e fate cuocere per qualche altro minuto, facendo attenzione a non far indurire troppo le seppie. Prima di servire spolverate con prezzemolo.
Voto: in attesa di 3 voti | Vota: 1  2  3  4  5  
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
Commenti: nessun commento | commenta
permalink
PREFERITE
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login


Altre sezioni per - Fotografie - Ricette



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito