Servizi > Feed-O-Matic > 336211 🔗

Martedì 17 Gennaio 2023 12:01

CARAVAGGIO, il maledetto con Primo Reggiani, Francesca Valtorta e con Fabrizio Bordignon dal 19 al 22 gennaio Teatro Ghione

(per la rubrica “IL CARTELLONE tra CINEMA e TEATRO” a cura di Alessandro Scarnecchia Dir.

L'articolo
CARAVAGGIO, il maledetto con Primo Reggiani, Francesca Valtorta e con Fabrizio Bordignon dal 19 al 22 gennaio Teatro Ghione
proviene da
Roma Capitale Magazine
.

#cinema e teatro
leggi la notizia su Roma Capitale Magazine



(per la rubrica “IL CARTELLONE tra CINEMA e TEATRO” a cura di Alessandro Scarnecchia Dir. Org. Terza Pagina Magazine )

TEATRO GHIONE presenta dal 19 al 22 gennaio 2023

Primo Reggiani, Francesca Valtorta con Fabrizio Bordignon in

CARAVAGGIO 




il maledetto libero adattamento di Ferdinando Ceriani tratto da “Caravaggio, probabilmente” di Franco Molè

regia di  Ferdinando Ceriani

Il Teatro Ghione di Roma, presenta, dal 19 al 22 gennaio, Primo Reggiani, Francesca Valtorta con Fabrizio Bordignon in Caravaggio il maledetto, libero adattamento di Ferdinando Ceriani tratto da “Caravaggio, probabilmente” di Franco Molè,regia di Ferdinando Ceriani. Caravaggio il maledetto, la storia di uno dei più grandi geni della pittura che ha reso la sua vita arte e ha dato all’arte la vita, sempre in lotta con gli altri e con sé stesso, fino all’ultimo giorno quando, stremato, viene lasciato morire su una spiaggia vicino a Porto Ercole il 18 luglio 1610. Ora si dice che prima di morire la nostra mente ripercorra gli episodi salienti della vita e forse questo sarà accaduto anche a Caravaggio. Chissà quali immagini, quali personaggi sono tornati a fargli visita in quei suoi ultimi istanti. I dettagli della sua morte ci sono sconosciuti e questo vuoto è lo spazio in cui la nostra storia con le sue verità e le sue verosimiglianze si sviluppa. Soccorso da una coppia di pescatori, tra le vele delle barche appese ad asciugare, il pittore, consumato dalle febbri malariche, è preda di visioni e di ricordi. Gli sembra di rivedere nei due pescatori fantasmi del suo passato. Sente delle voci che lo confondono, le vele ai suoi occhi si trasformano in enormi tele da dipingere, dagli angoli più oscuri riemergono personaggi e luoghi a lui cari, Palazzo Madama, via della Scrofa, la Cappella Contarelli a San Luigi de Francesi e poi Valentino, il mercante d’arte, il frate dell’ospedale della Misericordia, il Cardinal Del Monte, suo committente e protettore, e Lena, la prostituta che ha dato il volto alle sue madonne. La sua vita irregolare, eretica, tormentata, forse maledetta si rivela per squarci e frammenti in uno spettacolo che vuole restituire al pubblico più che la verità storica del personaggio la sua inesauribile energia creativa che ha bruciato la sua esistenza come un fulmine che tutto illumina prima che ripiombano le tenebre.

Lo spettacolo di domenica 22 gennaio alle ore 17,00, sarà accessibile alle persone con disabilità sensoriale (audiodescritti) in collaborazione con Barbara Marsala. L’audio descrizione è un servizio creato per le persone non vedenti e ipovedenti, che rende “visibili” scene, costumi e movimenti degli attori, cioè quei particolari silenziosi che permettono al pubblico con disabilità visiva di assistere pienamente allo spettacolo.

Il servizio viene effettuato dotando il pubblico non vedente e ipovedente di cuffie wireless, collegate alla sala di regia. Da qui una voce narrante accompagna gli utenti lungo lo sviluppo narrativo dello spettacolo inserendosi nelle pause della recitazione. Il testo dell’audio descrizione si integra con il copione teatrale, senza mai sovrapporsi ai dialoghi e alla colonna sonora. I cani guida sono ammessi in sala.

Orario spettacoli: da giovedi a sabato ore 20,45, domenica ore 17,00

Biglietti a partire da 23,00 euro

Teatro Ghione, via delle Fornaci,37, Roma

Info:06 6372294

www.teatroghione.it

L'articolo
CARAVAGGIO, il maledetto con Primo Reggiani, Francesca Valtorta e con Fabrizio Bordignon dal 19 al 22 gennaio Teatro Ghione
proviene da
Roma Capitale Magazine
.

più letti
Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI