Certificato Plurimo

Serve a dimostrare la nascita, la residenza nel Comune di Roma e le vaccinazioni effettuate. Ha validità di sei mesi. Se al termine dei sei mesi le informazioni in esso contenute fossero ancora valide, è sufficiente dichiararlo in calce al certificato senza dover autenticare la firma. In tal caso dovrà essere accettato comunque dalle pubbliche amministrazioni e dai gestori ed esercenti di esercizi pubblici.

dove si richiede

Municipi
Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI