Servizi > Feed-O-Matic > 104625 🔗

Lunedì 22 Marzo 2021 05:03

Roma-Napoli 0-2, le pagelle

Roma: Pau Lopez 5: Mal posizionato sulla punizione-gol di Mertens. Imbarazzante anche l’uscita sul secondo gol napoletano Mancini 6: Sempre 
… Continua...

leggi la notizia su Sport – Abitare A Roma



Roma:

Pau Lopez 5: Mal posizionato sulla punizione-gol di Mertens. Imbarazzante anche l’uscita sul secondo gol napoletano

Mancini 6: Sempre uno dei pochi della difesa a salvarsi. Fa sentire il suo fisico ed è il più abile anche in fase di recupero. Sa dare una mano come solo pochi difensori sanno fare in fase di proposizione

Cristante 5,5: A livello di posizione non demerita, infatti salva in più di una situazione, ma spesso si fa prendere il tempo dagli avversari. Ospina gli nega la gioia di un bel gol

Ibanez 4,5: Male. Sbaglia parecchio e quando sei uno contro uno non puoi permettertelo. La sua poca esperienza gli fa spesso sbagliare le partite importanti

Karsdorp 6: Bravo anche lui a tenere con autorevolezza la sua zona. Non demorde fino alla fine e molti suoi cross tengono in gioco la Roma finché è possibile

Pellegrini 5: In inferiorità numerica a centrocampo scompare abbastanza presto dalla fase di interdizione. Si rivede nella ripresa con un buon pressing e un tiro più impreciso che sfortunato che prende il palo esterno. Troppo poco

(83′ Kumbulla) s.v.

Diawara 5: L’unico a cercare di tappare i buchi a centrocampo, ma inutilmente. È poi troppo lento a far girare palla. Sbaglia un passaggio regalando una ripartenza pericolosa ai suoi ex compagni partenopei

(67′ Villar) 5,5: Dà un cambio di passo nella ripresa, ma serve osare di più per cambiare le sorti del match

Spinazzola 6: Parte male e perde anche diverse palle pericolose, ma nella ripresa, come Karsdop dall’altra parte, riesce a trovare buoni spunti da cui nascono diverse azioni importanti

Pedro 4,5: Deludente è dir poco. Inutile sulla trequarti e per niente pericoloso quando ha palla al piede. Nell’unica occasione da gol in area spara altissimo

(67′ Carles Perez) 4,5: Ha diverse palle invitanti, ma sbaglia tutte le scelte di gioco

El Shaarawy 5: Primo tempo mai servito dai compagni. Qualcosa in più nella ripresa, ma non trova spazi

Dzeko 5: Molto imballato, offre veramente poco se non qualche sventagliata per allargare il gioco. Troppo poco per un leader come lui. Esce infortunato al flessore della coscia

(67′ Borja Mayoral) 5: Il suo inserimento non incide

All.: Fonseca 4: La squadra era stanca e priva di tre titolarissimi, ma proprio per questo l’assetto ultraoffensivo con tre attaccanti non premia (ancora una volta). Il Napoli, pressando alto, si impossessa facilmente del centrocampo spezzando in due la squadra giallorossa che non riesce a reagire. Nella ripresa prova il tutto e per tutto pressando altissimo e giustificando così il suo assetto. Non demerita, ma ormai la frittata è fatta e il Napoli esce giustamente vincitore

Napoli: Ospina 6,5; Hysaj 6,5, Maksimovic 6 (86′ Manolas s.v.), Koulibaly 7, Mario Rui 6,5; Fabian Ruiz 6,5, Demme 6,5; Politano 7 (73′ Lozano s.v.), Zielinski 7 (73′ Elmas s.v.), Insigne 7 (86′ Bakayoko s.v.); Mertens 7,5 (66′ Osimhen 6).  All.: Gattuso 7

Arbitro: Di Bello 6: Con la giusta distribuzione dei gialli tiene bene le redini del match, peraltro abbastanza corretto nonostante il nervosismo nel finale tra Mancini e Bakayoko

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI