Servizi > Feed-O-Matic > 120103 🔗

Giovedì 3 Giugno 2021 07:06

Stanziati i fondi per la nuova linea tranviaria di viale Palmiro Togliatti

La linea tranviaria di viale Palmiro Togliatti, di certo non è un nuovo progetto, visto che già nel 2012 era 
… Continua...

#mobilità e traffico #in evidenza
leggi la notizia su Mobilità e Traffico – Abitare A Roma



La linea tranviaria di viale Palmiro Togliatti, di certo non è un nuovo progetto, visto che già nel 2012 era stato annunciato ma mai portato in esecuzione. Sarà lunga otto chilometri e costerà 184 milioni di euro. Il progetto della Tranvia Togliatti, che unirà Ponte Mammolo a Cinecittà passando sulla Palmiro Togliatti, è contemplato nel Piano urbano della mobilità sostenibile (PUMS). È un’infrastruttura fondamentale per tutto il quadrante Est, ed è la prima parte di un collegamento più ampio che va da Saxa Rubra a San Paolo.



Interesserà anche il quartiere di Colli Aniene. Con quali soluzioni è tutto da stabilire visto che i cittadini di questo quartiere non sono stati informati in merito al progetto di fattibilità soprattutto per quanto riguarda i dettagli delle decisioni. Speriamo che dieci anni per varare un progetto siano serviti a trovare le migliori innovazioni per il territorio. Presumiamo che i binari saranno collocati nel centro di viale Togliatti, tra le due file di pini e accanto alla ciclabile, dove ora sono collocati i parcheggi che consentono la sosta per l’ufficio postale, la farmacia e per gli altri esercizi commerciali.

Dove saranno recuperate queste aree di sosta? Presumiamo che tutto andrà a gravare sulle due corsie laterali dove la sosta selvaggia è già uno dei punti più critici della mobilità di questo quartiere. Proseguendo lungo il percorso, sarebbe interessante sapere come verranno affrontati gli altri punti delicati del superamento della ferrovia FL2 e gli incroci con la via Prenestina e via Casilina. Certamente le soluzioni saranno state previste ma perché non informare i cittadini dell’intero progetto? In questo quartiere abbiamo già avuto bruttissime sorprese con i progetti di mobilità che hanno riguardato viale Togliatti. Auspichiamo che questa volta le cose siano realizzate pensando al quadro generale della mobilità nei quartieri e non solo per risolvere le esigenze della municipalizzata che si occupa del trasporto pubblico.

“Sarà lunga 8 chilometri la nuova linea tranviaria di viale Palmiro Togliatti. – annuncia in un post la Presidente della Commissione Cultura Eleonora Guadagno – Un collegamento che costituisce un sistema fondamentale di connessione necessario tra la stazione metropolitana di Ponte Mammolo Linea B e quella di Subaugusta (linea A), scambiando con la nuova linea C presso il nodo di Centocelle e con la linea ferroviaria regionale Tiburtina-Tivoli alla fermata Togliatti.
Diretto e veloce, il percorso tranviario è un progetto voluto da cittadini e comitati di quartiere (ndr: a noi risulta che è stato presentato in commissione Mobilità del Municipio VII e non ai cittadini), inserito da questa Amministrazione nel programma delle opere infrastrutturali per Roma. Dopo aver ottenuto i fondi ministeriali, finalmente il quartiere est della Città potrà avere un nuovo assetto di trasporto pubblico strategico per le esigenze della collettività, a cui dare avvio fin da subito.”

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI