Servizi > Feed-O-Matic > 135434 🔗

Lunedì 30 Agosto 2021 16:08

Napoli si “accolla” i rifiuti di Roma

ROMA I rifiuti di Roma finiranno a Napoli. A dirlo, oggi, il sindaco della città partenopea, Luigi de Magistris, il quale ha annunciato che dal 4 ottobre al 31 dicembre prossimo ogni giorno 150 tonnellate di immondizia proveniente dalla Capitale finiranno nelle strutture napoletane. «Oggi, in qualità di sindaco della città metropolitana di Napoli –…
Continue reading Napoli si “accolla” i rifiuti di Roma

L'articolo
Napoli si “accolla” i rifiuti di Roma
proviene da
MetroNews
.

leggi la notizia su Roma – Pagina Array – MetroNews



ROMA I rifiuti di Roma finiranno a Napoli. A dirlo, oggi, il sindaco della città partenopea, Luigi de Magistris, il quale ha annunciato che dal 4 ottobre al 31 dicembre prossimo ogni giorno 150 tonnellate di immondizia proveniente dalla Capitale finiranno nelle strutture napoletane.

«Oggi, in qualità di sindaco della città metropolitana di Napoli – ha detto De Magistris – ho autorizzato
SAPNA
, la nostra società interamente pubblica che gestisce tutti gli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti dell’intera area metropolitana, di accogliere la richiesta di aiuto di
AMA
, l’azienda dei rifiuti della città di Roma, di ricevere una quota di rifiuti per scongiurare un’emergenza nel Lazio e nella capitale. Dopo aver fatto tutte le verifiche tecniche da parte dei nostri dirigenti, siamo in grado dal 4 ottobre fino al 31 dicembre, senza alcuna ricaduta di efficienza nel trattamento dei rifiuti sui nostri territori, che hanno ovviamente l’assoluta priorità, di ricevere circa 150 tonnellate di rifiuti della capitale d’Italia al giorno».


Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris
«Oggi accogliere la richiesta di Roma, per scongiurare una crisi gravissima sui rifiuti che avrebbe conseguenza disastrose per il popolo romano ed anche per il paese intero per la ricaduta d’immagine che ne conseguirebbe, è un atto istituzionale che sentiamo doveroso e giusto», ha aggiunto.

«Ringrazio il sindaco De Magistris per l’attenzione mostrata nei confronti della città di Roma», ha detto Massimiliano Valeriani, assessore al Ciclo dei rifiuti della Regione Lazio . «Un altro importante sostegno ottenuto grazie all’impegno dell’Amministrazione Zingaretti, che in questi anni non ha mai fatto mancare il proprio supporto al Comune di Roma per affrontare le ripetute crisi nella gestione dei rifiuti capitolini».

“Con Napoli che ricevere i rifiuti della Capitale abbiamo l’ulteriore conferma dell’azione fallimentare del Sindaco Virginia Raggi in tema di rifiuti, costretta da un lato ad imporre coattivamente, senza alcun coinvolgimento della popolazione interessata, i rifiuti ad Albano e, dall’altro, ad andare con il cappello in mano in Campania a chiedere di prenderne altri» è stato invece il commento di Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

 

 

L'articolo
Napoli si “accolla” i rifiuti di Roma
proviene da
MetroNews
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI