Servizi > Feed-O-Matic > 141646 🔗

Venerdì 17 Settembre 2021 14:09

Galatasaray-Lazio 1-0: papera clamorosa di Strakosha

La Lazio ha iniziato con il piede sbagliato la sua nuova avventura in Europa League. Contro il Galatasaray Strakosha ha 
… Continua...

leggi la notizia su Sport – Abitare A Roma



La Lazio ha iniziato con il piede sbagliato la sua nuova avventura in Europa League. Contro il Galatasaray Strakosha ha condannato i biancocelesti alla sconfitta. La partita di Istanbul infatti è terminata 1-0, proprio a causa della papera dell’estremo difensore laziale.

Prima dell’errore decisivo la squadra ha giocato bene meritando anche di passare in vantaggio.
Galatasaray-Lazio 1-0
Purtroppo l’intervento di Strakosha ha complicato i piani della Lazio che da lì in poi è stata incapace di pareggiare i conti. E quando ne avuto l’opportunità ha fallito clamorosamente, con Milinkovic che da buonissima posizione, ha concluso fra le braccia di Muslera.

Strakosha ad Istanbul ha fatto rimpiangere anche il primo Muslera che ha giocato a Roma. Infatti sul campanile alzato da Lazzari nel tentativo di respingere il cross avversario, anziché bloccare la palla o toccarla sopra la traversa per mandarla in corner, l’ha spinta nella propria porta.

Galatasaray-Lazio 1-0
Probabilmente è stato un errore di concentrazione e di sufficienza, la stessa che ha accompagnato Milinkovic qualche minuto dopo quando si è ritrovato a tu per tu con Muslera.

Il serbo, imbeccato ottimamente da un lancio di Acerbi, ha provato a scavalcare l’ex portiere laziale con un pallonetto ma praticamente ha concluso fra le sue braccia.

LAZIO

Strakosha 3 – Il suo errore è stato troppo clamoroso per essere vero

Lazzari 5.5 – Quando ha attaccato ha creato problemi ai turchi ma quando c’è stato da difendere dalla sua parte la squadra è andata in difficoltà.

Luiz Felipe 5.5 – Ha effettuato dei buoni interventi ma anche alcuni errori che gli hanno tolto sicurezza.

Acerbi 6 – Difensivamente parlando non ha ancora assimilato del tutto i dettami di Sarri. Nella sua partita però da annotare lo splendido lancione che ha messo Milinkovic nelle condizioni di fare goal.

Hysaj 6 – Nel pacchetto arretrato è quello che è andando meno in difficoltà.

Akpa Akpro 5 – Ha aiutato poco Lazzari ed infatti i turchi hanno attaccato prevalentemente a destra

56′ Milinkovic 4.5 – Ha fallito un goal clamoroso, per sufficienza e poca concentrazione. Uno come lui non può fallire occasioni del genere.

Leiva 5.5 – Quando il ritmo in campo si è fatto più sostenuto è andato in palese difficoltà.

83′ Cataldi sv.

Luis Alberto 5 – La partita è stata tosta e combutta. In questo contesto ha combinato poco o nulla.

65′ Basic 6 – Nello scampolo di partita che ha giocato ha fatto vedere cose buone.

Felipe Anderson 6 – Il brasiliano è stato autore di almeno due giocate interessanti, ma che non hanno trovato la fortuna sperata.

65′ Pedro 6 – Non ha demeritato, anzi in almeno due occasioni ha impegnato Muslera.

Immobile 5.5 – Ha avuto pochi palloni giocabili, nel finale del primo tempo si era guadagnato anche un penalty non ravvisato dal direttore di gara.

56′ Muriqi 5 – Ha avuto subito una buona chance ma che ha fallito sbagliato il controllo.


Zaccagni 5.5 – Ci ha messo tanta voglia ma le sue giocate sono andate a vuoto.

All. Maurizio Sarri 5.5 – La Lazio contro avversari di valore ha faticato molto, soprattutto in difesa. Iper il momento il Sarrismo fatica a concretizzarsi a Roma.

GALATASARAY

Muslera 6; Yedlin 6, Marcao 6, Nelsson 6, Van Aanholt 6; Kutlu 6, Antalyali 6 (33′ st Emre Kilinc sv); Morutan 6.5 (40′ st Feghouli sv), Cicaldau 6.5 (45′ st Mohamed sv), Kerem Akturkoglu 6.5 (34′ st Babel sv); Dervisoglu 6 (46′ st Luyindama sv). In panchina: Cipe, Ozturk, Omer Bayram, Kaan Arslan, Atalay, Diagne. All: Fatih Terim 6.

Arbitro: Matej Jug (SVN) 5.5.

Galatasaray-Lazio 1-0

Marcatore: 67′ aut. Strakosha (L)

GALATASARAY (4-2-3-1): Muslera; Yedlin, Marcão, Nelsson, Van Aanholt; Kutlu, Antalyali (79′ Emre Kilinç); Morutan (85′ Feghouli), Cicaldau (90′ Mohamed), Kerem (79′ Babel); Dervişoğlu (90′ Luyindama). A disp.: Çipe, Öztürk, Ömer Bayram, Kaan Arslan, Atalay, Diagne. All.: Fatih Terim.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Akpa Akpro (56′ Milinkovic), Leiva (83′ Cataldi), Luis Alberto (65′ Basic); Felipe Anderson (65′ Pedro), Immobile (56′ Muriqi), Zaccagni. A disp.: Reina, Furlanetto, Patric, Radu, Marusic, Escalante, Moro. All.: Maurizio Sarri.
Arbitro: Matej Jug (SVN). Assistenti: Žunič (SVN) – Vidali (SVN). IV uomo: Smajc (SVN). V.A.R.: Vinčić (SVN). A.V.A.R.: Obrenovič (SVN).
NOTE: Ammoniti: 8′ Muslera (G), 43′ Akpa Akpro (L), 88′ Muriqi (L), 90+4′ Zaccagni (L). Recupero: 0′ pt, 4′ st
Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI