Servizi > Feed-O-Matic > 142625 🔗

Lunedì 20 Settembre 2021 10:09

Alcune considerazioni sulla comunicazione del Comune e delle sue Partecipate

Quando abbiamo saputo che il 19 settembre ci sarebbe stata la raccolta dei rifiuti ingombranti nei Municipi dispari ci siamo informati, come sempre, per avere la certezza che sarebbe stato allestito il punto di raccolta a Piazza Vitttorio. Con grande sorpresa nel sito dell’AMA  non risultavano esserci dei punti di raccolta nel I Municipio allora …
Continua a leggere Alcune considerazioni sulla comunicazione del Comune e delle sue Partecipate →

#comunicati #ama #call center #roma capitale
leggi la notizia su Esquilino's Weblog



Quando abbiamo saputo che il 19 settembre ci sarebbe stata la raccolta dei rifiuti ingombranti nei Municipi dispari ci siamo informati, come sempre, per avere la certezza che sarebbe stato allestito il punto di raccolta a Piazza Vitttorio. Con grande sorpresa nel sito dell’AMA  non risultavano esserci dei punti di raccolta nel I Municipio allora ci siamo allertati cercando di avere conferme direttamente dai canali di informazione telefonici suggeriti dall’AMA. Dopo non breve attesa siamo riusciti finalmente a parlare direttamente con una operatrice la quale ci ha assicurato che sarebbero stati presenti tutti i punti di raccolta tradizionali del I Municipio. Solo allora ci siamo decisi a pubblicare la notizia sul nostro blog e sui nostri canali dei social network.

Purtroppo la realtà ha dato ragione alle nostre iniziali peplessità: a Piazza Vittorio non è stato allestito alcun punto di raccolta di rifiuti ingombranti così come ci è stato riferito da qualche nostro lettore. Abbiamo cercato di divulgare la notizia quanto prima possibile ma è chiaro che qualcuno, certo del servizio, si sia recato sul posto e sia rimasto deluso, stupito e arrabbiato. Chiediamo scusa per i disagi scaturiti da questa errata informazione, ma vi assicuriamo che noi per primi siamo esterrefatti dalla incompetenza e dall’ignoranza (nel senso etimologico del termine) del personale che risponde nei vari call center  organizzati dal Comune. Forse il problema è nell’assoluta mancanza di comunicazione tra le varie realtà e anime di Roma Capitale ma i cittadini avrebbero bisogno di servizi più efficienti e sicuri.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI