Servizi > Feed-O-Matic > 144142 🔗

Giovedì 23 Settembre 2021 08:09

23/09/2021 Presentazione del libro “La nuova museologia” a Palazzo Merulana

23/09/2021 ore 18:00 PALAZZO MERULANA Presentazione del libro “La nuova museologia” di Maurizio Vanni e Domenico Piraina       Come salvare i musei dalla crisi globale? Come trasformare le incertezze del presente pandemico in opportunità future? Quali gli scenari possibili per la cultura e le sue istituzioni? Salute, economia, turismo, tecnologia e ambiente sono …
Continua a leggere 23/09/2021 Presentazione del libro “La nuova museologia” a Palazzo Merulana →

#cultura #palazzo merulana #presentazione
leggi la notizia su Esquilino's Weblog




23/09/2021 ore 18:00

PALAZZO MERULANA

 
 
 
Come salvare i musei dalla crisi globale? Come trasformare le incertezze del presente pandemico in opportunità future? Quali gli scenari possibili per la cultura e le sue istituzioni? Salute, economia, turismo, tecnologia e ambiente sono gli aspetti presi in esame da Domenico Piraina e Maurizio Vanni per delineare una nuova filosofia museologica, secondo la quale i musei del futuro dovranno diventare vere e proprie “piattaforme di benessere esperienziale”, senza abbandonare le proprie funzioni istituzionali.

Giovedì 23 settembre, alle 18.00 Maurizio Vanni e Domenico Piraina presentano a Palazzo Merulana La nuova museologia. Le opportunità nell’incertezza. Verso uno sviluppo sostenibile, un manuale con numerosi casi di studio, guide pratiche e interventi di esperti da tutto il mondo, pensato non solo per imprenditori culturali, addetti ai lavori, amministrazioni e istituzioni, ma anche per il grande pubblico che nell’anno dell’emergenza sanitaria ha visto limitata, proibita o rimodulata la fruizione delle arti e dello spettacolo.

Interverranno gli autori (Maurizio Vanni e Domenico Piraina). Modera la giornalista e curatrice Raffaella Salato

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

Prenotazione consigliata al numero +39 06 62288768

L’accesso alle sale espositive e agli eventi culturali è consentito esclusivamente ai soggetti con Green Pass (in formato digitale o cartaceo) che attesti, unitamente ad un documento di identità:
– di aver fatto almeno un dose di vaccino tra quelli autorizzati
– oppure di essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle ultime 48 ore
– oppure di essere guariti da Covid19 nei sei mesi precedenti


La Certificazione verde COVID-19 non è richiesta ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale (al di sotto dei 12 anni) e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.
In mancanza di Green Pass e di un documento d’identità, entrambe in corso validità, non sarà possibile accedere al sito e il biglietto acquistato non sarà rimborsato. Per maggiori informazioni 
www.dgc.gov.it

 
 
 
Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI