Servizi > Feed-O-Matic > 152679 🔗

Domenica 10 Ottobre 2021 16:10

Michetti si scusa: “Sulla Shoah imperdonabile leggerezza”

«Nonostante abbia con fermezza condannato ogni forma di discriminazione razziale, anche in tempi non sospetti, ed in primis quella rappresentata dalla Shoah, mi rendo conto che in quell’articolo ho utilizzato con imperdonabile leggerezza dei termini che alimentano ancora oggi storici pregiudizi e ignobili luoghi comuni nei confronti del popolo ebraico». Lo afferma Enrico Michetti, candidato sindaco…
Continue reading Michetti si scusa: “Sulla Shoah imperdonabile leggerezza”

L'articolo
Michetti si scusa: “Sulla Shoah imperdonabile leggerezza”
proviene da
MetroNews
.

#news #roma #comunali roma #meloni #michetti #shoah
leggi la notizia su Roma – Pagina Array – MetroNews



«Nonostante abbia con fermezza condannato ogni forma di discriminazione razziale, anche in tempi non sospetti, ed in primis quella rappresentata dalla Shoah, mi rendo conto che in quell’articolo ho utilizzato con imperdonabile leggerezza dei termini che alimentano ancora oggi storici pregiudizi e ignobili luoghi comuni nei confronti del popolo ebraico». Lo afferma Enrico Michetti, candidato sindaco di Roma del centrodestra, in relazione ad un articolo che ha scritto nel febbraio 2020 sul sito di Radio Radio in merito alla Shoah. «Per questo mi scuso sinceramente – prosegue – per aver ferito i sentimenti della Comunità Ebraica, che come tutti gli italiani apprezzo e ritengo parte perfettamente ed orgogliosamente integrata della città di Roma da sempre e nel Paese tutto». Intanto oggi, a causa di un leggero stato influenzale, gli appuntamenti del pomeriggio di Michetti sono annullati, come ha comunicato lo staff in una nota. Precauzionalmente, questa mattina, il candidato ha effettuato un tampone che ha dato esito negativo.

«Sicuramente sono frasi molto infelici. Ha fatto benissimo Enrico Michetti a chiarire immediatamente la sua posizione e ribadire la sua lontananza da ogni forma di antisemitismo, la sua totale solidarietà a Israele. Mi pare che abbia usato parole abbastanza chiare. Certo su questi temi le parole non sono mai troppe e credo che valga la pena di insistere da parte di Enrico Michetti, che conosco decisamente non per essere una persona antisemita», ha commentato la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni al suo arrivo a Viva21, evento organizzato dal partito Vox a Madrid.

“Il comitato provinciale dell’Anpi di Roma esprime la più ferma condanna delle indegne frasi sulla Shoah pronunciate dal candidato sindaco di Roma Enrico Michetti, secondo cui si commemora la Shoah più di altre tragedie solo perché quello ebraico è un popolo di banchieri – dice  in una nota l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (Anpi) di Roma – Esse rilanciano falsità già diffuse da secoli, raccolte ed esaltate dal nazifascismo a giustificazione della persecuzione e poi dello sterminio di milioni di persone innocenti”. “Gravissime le repliche del direttore di Radio Radio che raccolse il suo intervento, per giustificare Michetti, perché confermano che la mala pianta del fascismo deve ancora essere estirpata. Accostare i crimini fascisti, e la Shoah, al dramma delle foibe è infatti ancora propaganda neofascista, che deforma e distorce la storia solo per presentarsi come vittima, quando il fascismo fu solo carnefice. Mai più fascismo! Ora e sempre Resistenza!”.

 

 

L'articolo
Michetti si scusa: “Sulla Shoah imperdonabile leggerezza”
proviene da
MetroNews
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI