Servizi > Feed-O-Matic > 194530 🔗

Mercoledì 12 Gennaio 2022 16:01

Covid, intesa Stato-Regioni sulla sport: stop alla squadra con il 35% di positivi tra gli atleti

La bozza del protocollo Covid aggiornato per il mondo dello sport che verrà presentata oggi

L'articolo
Covid, intesa Stato-Regioni sulla sport: stop alla squadra con il 35% di positivi tra gli atleti
proviene da
Roma Capitale Magazine
.

#calcio #covid #seriea
leggi la notizia su Roma Capitale Magazine



La bozza del protocollo Covid aggiornato per il mondo dello sport che verrà presentata oggi alla Conferenza Stato-Regioni, in programma nel primo pomeriggio, prevede lo stop alla squadra con il 35% degli atleti positivi. Secondo quanto riporta l’Adnkronos, sarebbe questa la soglia individuata per evitare che le Asl intervengano come è successo nelle ultime giornate del campionato di calcio. Il protocollo deve essere approvato dalla Conferenza Stato-Regioni per poi passare per il via libera al Cts che nutre però alcuni dubbi, come alcune Regioni, e chiede una percentuale più bassa, pari al 25%. 

«Siamo in una fase che ha preoccupazioni legate alla regolare disputa dei campionati. Le norme dovranno essere certe e interpretate in maniera univoca, e lo saranno nei prossimi giorni con un nuovo protocollo Covid» dice il presidente dell’Aic, Umberto Calcagno che intervenuto su Radio Marte ha poi spiegato: «La Serie B e la Serie C si sono fermate ma non possiamo però nasconderci, fermare la A non è cosa da sottovalutare. E’ il motore del movimento e dobbiamo preservarla con le giuste attenzioni che produrranno il nuovo protocollo che ci farà finire il campionato con tranquillità».

L'articolo
Covid, intesa Stato-Regioni sulla sport: stop alla squadra con il 35% di positivi tra gli atleti
proviene da
Roma Capitale Magazine
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI