Servizi > Feed-O-Matic > 268100 🔗

Lunedì 18 Luglio 2022 11:07

“Taca Dybala!”

“Taca la bala!” era il grido di Herrera, quel Mourinho ante litteram, come Mou allenatore di Inter e Roma. Con Dybala in giallorosso, lo Special One può ora rinfrescarne il motto

L'articolo
“Taca Dybala!”
proviene da
RomaReport
.

#as roma #calcio #leggende #sport #conference league #coppa anglo-italiana #helenio herrera #il mago #josé mourinho #paulo dybala #stadio olimpico #tacalabala #trigoria
leggi la notizia su RomaReport



Helenio Herrera, in arte “il Mago”, o anche Acca Acca, professione: allenatore di successo. Nato a Buenos Aires, passato per Barcellona, vincitore di scudetti e coppe dei campioni con l’Inter, approdato poi a Roma, sponda giallorossa. Che la sua parabola assomigliasse molto a quella di José Mourinho,
lo avevamo detto più di un anno fa su queste pagine.

Solo che un anno fa non sapevamo ancora dell’arrivo a Roma di Paulo Dybala, quel giocatore capace di fare la differenza in attacco, soprattutto perché fa rima con “Taca la bala!”, cioè col famoso grido di battaglia di Acca Acca.



“Taca la bala”, ovvero: attacca con il pallone. Era pieno di giocatori di origine veneta quell’Inter vincente di Helenio Herrera, perciò l’allenatore argentino, ancora poco esperto nella lingua italiana, sentendo parlare fra di loro i suoi ragazzi, immaginò che la “pelota” in italiano si chiamasse “bala” e non “palla”:

E così, usando uno strano mix italovenetoispanico, decise di coniare quel grido di battaglia, quasi un mantra, capace d’ingraziarsi gli dei e le forze della natura, una cosa a metà strada fra “Avanti Savoia!” e “Abracadabra!”. Nacque in questo modo “Tacalabala!”, che subito qualcuno cominciò a scrivere tutt’attaccato, come fosse una parola d’ordine, una password magica ed esoterica.



Ora José Mourinho da Setubal, Portogallo, reincarnazione evidente del Mago Acca Acca, colui che già ha ripercorso in modo prodigioso tutte le tappe della carriera di Herrera, unico, insieme a lui, ad avere portato un trofeo internazionale nella bacheca romanista – la Coppa Anglo-Italiana per Herrera, la Conference League per Mourinho – ha una nuova grande possibilità di ricalcarne le gesta: riproponendo anche il suo motto, adattandolo ai tempi.

“TacaDybala!”, “Dybala, attacca!” da oggi potremo sentire urlare sui campi di Trigoria e dell’Olimpico, da parte di un Mourinho scatenato e quasi in stato di trance. Con il fuoriclasse argentino Paulo Dybala a fare da perno delle manovre d’attacco giallorosse e da ariete contro le difese avversarie.

“Avanti Savoia!”, “Abracadabra!”: la nuova stagione calcistica dell’As Roma sta ora per cominciare. Tutta all’attacco e sotto i migliori auspici.

L'articolo
“Taca Dybala!”
proviene da
RomaReport
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI