Servizi > Feed-O-Matic > 287025 🔗

Giovedì 15 Settembre 2022 15:09

Covid: Antico Tiro a Volo, serata per ringraziare le Istituzioni

Una leggera coltre di nubi e la città battuta da una fitta pioggerellina. Così si è svegliata Roma all’indomani dell’evento “L’Italia ringrazia”, baciato invece da un cielo stellato ed organizzato dallo storico Circolo “Antico Tiro a Volo” come omaggio alle Istituzioni per quanto fatto nei difficili momenti dell’emergenza Covid-19. Una serata fortunata, che ha visto…
Continue reading Covid: Antico Tiro a Volo, serata per ringraziare le Istituzioni

L'articolo
Covid: Antico Tiro a Volo, serata per ringraziare le Istituzioni
proviene da
MetroNews
.

#edizioni locali #roma #circolo antico tiro a volo #covid 19
leggi la notizia su News Roma: cronaca e ultime notizie di Roma oggi - MetroNews



Una leggera coltre di nubi e la città battuta da una fitta pioggerellina. Così si è svegliata Roma all’indomani dell’evento
“L’Italia ringrazia”
, baciato invece da un cielo stellato ed organizzato dallo storico Circolo “Antico Tiro a Volo” come omaggio alle Istituzioni per quanto fatto nei difficili momenti dell’emergenza Covid-19. Una serata fortunata, che ha visto in prima fila i vertici delle Forze Armate in quel ritaglio di verde che ospita il Circolo, ai Parioli. Ne parliamo con il presidente, Giorgio Averni  (nella foto qui sopra con il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ed il generale Rolando Mosca Moschini, ex Capo di Stato Maggiore della Difesa). 

 

Il Circolo “Antico Tiro a Volo” non dimentica quanto fatto dalle Istituzioni durante la fase pandemica. Ed ha voluto omaggiarle con una serata unica e speciale. Come è andata, presidente?
Direi molto bene: siamo stati fortunati perchè il tempo è stato clemente: sarebbe stato un peccato, se fosse stato altrimenti. E poi sono stato contento di aver sentito tutti  commenti positivi. Sì, è stata una serata riuscita bene.


Una veduta del Circolo Antico Tiro a Volo durante l’evento “L’Italia ringrazia”.
Nel suo saluto lei ha ricordato che in 129 anni di vita del Circolo – l’Antico Tiro a Volo nasce infatti nel 1893- è la prima volta che viene messa in campo un’iniziativa del genere…
Sì, è vero. Questo ci fa capire la portata del problema che abbiamo affrontato come Paese e la grande capacità di intervento che è stata messa in campo da parte delle Istituzioni a favore della popolazione. Oltre all’aiuto materiale che hanno dato, infatti, sono anche riusciti a fare sentire sempre protetti ed aiutati i cittadini. Un ringraziamento era doveroso.  Mi fa specie che non siano state intraprese anche altrove iniziative analoghe per ringraziare queste persone eccezionali che spesso lavorano nell’ombra e di cui, come ho detto nel mio intervento, speriamo di non dover più aver bisogno in futuro. 

 

 

La serata ha avuto anche un risvolto solidale: il ricavato è stato devoluto in beneficenza in favore degli orfani degli operatori sanitari deceduti per Covid: che bilancio traccia?
È andata bene. So benissimo che qualunque somma sarebbe stata inadeguata per chi ha patito la scomparsa di una persona cara. Noi abbiamo raccolto una piccola somma tra i soci del Circolo, ma mi ha fatto particolarmente piacere vedere persone che hanno spontaneamente chiesto in che modo avrebbero potuto contribuire, mostrando un aspetto solidale importante. 


Il ministro della Difesa Lorenzo Bianchi, seduto vicino al generale Rolando Mosca Moschini
C’era un clima sereno: un lavoro è stato fatto bene e l’Italia può ripartire.
Sì, anche se il pericolo non è ancora passato completamente tutti percepiamo che siamo sulla strada giusta. Questo è stato evidente anche ieri sera. Con il lavoro che è stato fatto le persone si sono sentite rassicurate, è vero.


Tra i tanti ospiti di riguardo anche Gianni Letta.
Ho dato una occhiata ai nomi affissi sui muri del Circolo, molti dei quali protagonisti dell’Italia contemporanea. L’Italia riparte da queste eccellenze?

Il Circolo è orgoglioso di poter annoverare tra i suoi soci persone molto note, come  per esempio il professor Sabino Cassese o come il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberta Casellati. Io credo e spero che il livello dei soci possa ulteriormente salire: sono stato particolarmente contento ieri sera del parterre e del fatto che queste persone abbiano apprezzato il Circolo:  “l’
Antico Tiro a Volo
” lo merita.

All’Evento “L’Italia Ringrazia” erano presenti il Presidente della Commissione Difesa della Camera, Gianluca Rizzo, i Capi di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale Serino, della Marina Militare, Ammiraglio Credendino, dell’Aeronautica, Generale Goretti, il Segretario Generale della Difesa, Generale Portolano, il Comandante della Guardia di Finanza, Generale Zafarana e il Comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze, Generale Francesco Paolo Figliuolo, già Commissario Straordinario per l’emergenza Covid 19, il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Ingegnere Curcio, il Presidente della Croce Rossa nazionale ed internazionale, avvocato Rocca, e numerosi altri esponenti delle Istituzioni del Paese.

 

a.b.

 









L'articolo
Covid: Antico Tiro a Volo, serata per ringraziare le Istituzioni
proviene da
MetroNews
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI