Servizi > Feed-O-Matic > 287996 🔗

Domenica 18 Settembre 2022 19:09

Auditorium, alla Cavea la leggenda di Enea, eroe moderno

Martedì 20 settembre, con inizio alle ore 21, la Cavea del Parco della Musica “Ennio Morricone” ospiterà L’Amore, le armi: Enea, eroe moderno. Lo spettacolo racconterà lo straordinario viaggio di Enea, le sue lunghe peregrinazioni, la discesa agli Inferi, l’approdo sulle sponde del Lazio e il successivo matrimonio con la principessa Lavinia. Grazie alla voci […]

L'articolo
Auditorium, alla Cavea la leggenda di Enea, eroe moderno
proviene da
VignaClaraBlog.it
.

#arte e cultura #attualità #flaminio #tempo libero #auditorium
leggi la notizia su VignaClaraBlog.it



Martedì 20 settembre, con inizio alle ore 21, la Cavea del Parco della Musica “Ennio Morricone” ospiterà L’Amore, le armi: Enea, eroe moderno. Lo spettacolo racconterà lo straordinario viaggio di Enea, le sue lunghe peregrinazioni, la discesa agli Inferi, l’approdo sulle sponde del Lazio e il successivo matrimonio con la principessa Lavinia.

Grazie alla voci di Viola Graziosi e Graziano Piazza, alle musiche eseguite da Rita Marcotulli e Stefano Saletti & Banda Ikona e alla testimonianza della scrittrice Andrea Marcolongo, si comporrà la figura dell’eroe della responsabilità adulta, colui che con il suo esempio ci rammenta che è doveroso occuparci delle persone più fragili e preservare e trasmettere la memoria degli avi.

La rappresentazione, diretta da Piero Maccarinelli e basata sulla traduzione dell’Eneide di Mario Ramous (pubblicata da Marsilio) e rivista da Dario Del Corno, è il terzo tassello di una trilogia iniziata nel 2017 con un lavoro sulle leggende dedicate alla fondazione di Roma e proseguita nel 2021 con uno spettacolo incentrato sulla figura di Ulisse.

Al pari delle due produzioni precedenti, anche L’Amore, le armi: Enea, eroe moderno è uno spettacolo multidisciplinare, con attori, musicisti e storici insieme sul palco, e si propone la finalità di valorizzare il patrimonio classico.

«Canto l’armi e l’eroe, che primo dai lidi di Troia, profugo per fato, giunse in Italia alle spiagge di Lavinio, vessato alquanto attraverso terre e in aperto mare da ira divina», scrive Virgilio nel proemio dell’Eneide.

Il figlio del mortale Anchise e della dea Venere porta sulle sue spalle il peso del passato ed è destinato a proteggere il futuro. La sua spiccata empatia lo rende assai attuale, soprattutto in un periodo in cui l’umanità è chiamata a difendere se stessa dalla pandemia e le nuove generazioni dalla crisi climatica.

Attraverso la figura di Enea, Virgilio declina l’amore in tutte le sue espressioni: da quello filiale e paterno a quello coniugale, passando per la passione carnale e sensuale verso Didone, fondatrice e prima regina di Cartagine, abbandonata in nome di un impegno morale più elevato, la fondazione di Roma e la creazione di una nuova stirpe, la gens Iulia.

Uomo giusto e politico saggio, Enea non solo è un eroe, ma è anche il più umano fra gli eroi. In lui si incontrano e si scontrano pietas e necessità, onore e furore, orgoglio e responsabilità; nel suo carattere convivono la consapevolezza dell’ineluttabilità della guerra e un profondo desiderio di pace.

Dice la scrittrice Andrea Marcolongo: “se in tempo di pace e di prosperità chiediamo a Omero d’insegnarci la vita, a ogni rivolgimento della Storia dovremmo deporre Iliade e Odissea e affrettarci a riprendere in mano l’Eneide.

Sarà dunque prezioso ripercorrere il viaggio di Enea da Troia a Roma passando per gli Inferi, per riscoprire l’eroe che cerca un nuovo inizio con in mano il bene più prezioso: la capacità di resistere e di sperare. Una lezione attualissima”.

Lo spettacolo L’Amore, le armi: Enea, eroe moderno è in programma martedì 20 settembre, con  inizio alle ore 21, alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone”. I biglietti sono in vendita al botteghino dell’Auditorium e on line (clicca
qui
).

Giovanni Berti

L'articolo
Auditorium, alla Cavea la leggenda di Enea, eroe moderno
proviene da
VignaClaraBlog.it
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI