Servizi > Feed-O-Matic > 289998 🔗

Venerdì 23 Settembre 2022 09:09

Palazzo Farnese apre le sue porte in occasione delle Giornate europee del Patrimonio

24/09/22

Palazzo Farnese

Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata di Francia in Italia e dell’École française de Rome, apre le sue porte al pubblico, sabato 24 settembre 2022, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio.

Un'occasione per scoprire o riscoprire gli spazi emblematici del Palazzo. E' possibile percorrere il monumentale Salone d’Ercole, che accoglie spesso il pubblico in occasione della ricca programmazione di dialoghi ed eventi organizzati a Palazzo Farnese, la magnifica Galleria decorata con i celebri affreschi dei fratelli Carracci e detta anche ‘’Piccola Sistina’’, e il Salone dei fasti Farnesiani, raramente accessibile al pubblico in quanto vi si trova l’ufficio dell’Ambasciatore.

L’École française de Rome si associa per il quinto anno all’Ambasciata di Francia per quest’evento, svelando la notevole biblioteca situata all’ultimo piano del Palazzo e che accoglie tutto l’anno studenti e ricercatori in storia, in archeologia e in scienze sociali.
 
Infine, mentre vanno avanti i lavori di restauro delle facciate e del tetto avviati nel 2021, sarà l’occasione per i visitatori di vedere l’opera dello street artist JonOne sulla palizzate sita all’interno del cortile ideato da Michelangelo.

Palazzo Farnese, gioiello del Rinascimento in pieno restauro, rimane in effetti ‘’aperto per lavori’’ e il cantiere stesso diventa una tela bianca per gli artisti contemporanei in dialogo con questo favoloso patrimonio, così come il gigantesco trompe-l’oeil ‘Punto di Fuga’ realizzato da JR e ancora visibile sulla facciata del Palazzo.

leggi la notizia su 060608.it > Eventi e spettacoli > Manifestazioni

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI