Servizi > Feed-O-Matic > 314354 🔗

Mercoledì 23 Novembre 2022 12:11

Triplice omicidio di Prati, convalidato l’arresto di De Pau

Triplice omicidio di  Prati, interrogatorio per De Pau. Il gip ha convalidato il fermo di Giandavide De Pau e si è riservato sulla misura cautelare da applicare. L’uomo, in carcere con l’accusa di triplice omicidio aggravato, si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio che si è tenuto stamani nel carcere romano di…
Continue reading Triplice omicidio di Prati, convalidato l’arresto di De Pau

L'articolo
Triplice omicidio di Prati, convalidato l’arresto di De Pau
proviene da
MetroNews
.

#news #roma #prati #triplice omicidio #triplice omicidio prati
leggi la notizia su Cronaca di Roma oggi: ultime notizie e news in tempo reale



Triplice omicidio di  Prati, interrogatorio per De Pau. Il gip ha convalidato il fermo di Giandavide De Pau e si è riservato sulla misura cautelare da applicare. L’uomo, in carcere con l’accusa di triplice omicidio aggravato, si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio che si è tenuto stamani nel carcere romano di Regina Coeli. De Pau è accusato del triplice omicidio avvenuto giovedì scorso – tra le 10.30 e le 13 – nel quartiere romano di Prati.  Giandavide De Pau “è confuso e sotto effetti di psicofarmaci e non è in grado di fare dichiarazioni”, ha detto l’avvocato De Federicis che lo difende.

La procura di Roma contesta a De Pau il  omicidio plurimo aggravato delle due donne cinesi accoltellate a morte nell’appartamento al primo piano di via Riboty e della sessantacinquenne colombiana Marta Castano Torres, uccisa nel seminterrato di via Durazzo.

Giandavide De Pau “non ha contezza e memoria di quello che ha fatto. Per come l’ho visto io, assente, mi sembra strano fosse capace di organizzare una fuga. So solo che il suo passaporto era scaduto da tempo“. Lo ha detto l’avvocato Alessandro De Federicis, arrivando nel carcere di Regina Coeli per l’interrogatorio di convalida. Giandavide De Pau “è confuso e sotto effetti di psicofarmaci e non è in grado di fare dichiarazioni”. Lo ha detto Alessandro De Federicis, avvocato difensore di Giandavide De Pau, l’uomo sospettato di aver ucciso tre donne giovedì scorso in zona Prati. “In questo momento così tragico e drammatico ho chiesto di trovare un istituto penitenziario adeguato per le sue condizioni“, ha concluso l’avvocato.

“La premeditazione non é contestata e non é contestabile”, ha detto l’avvocato. “Il suo profilo psichiatrico andrà esaminato, non solo da me, ma anche dalla procura”. Lo ha detto l’avvocato Alessandro De Federicis, arrivando nel carcere di Regina Coeli per l’interrogatorio di convalida a Giandavide De Pau, arrestato a Roma per l’omicidio di tre prostitute, avvenuto il 17 novembre nel quartiere Prati. De Pau “era libero perché non aveva titoli per essere detenuto. E nessuno, neanche gli psichiatri che lo avevano visitato, si era accorto della sua pericolosità“.

L'articolo
Triplice omicidio di Prati, convalidato l’arresto di De Pau
proviene da
MetroNews
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI