Servizi > Feed-O-Matic > 315084 🔗

Venerdì 25 Novembre 2022 11:11

Roma-Lido, Colaceci: pronti al confronto in ogni sede


“Sono disponibile ad incontri in ogni sede richiesta – dichiara la presidente di Cotral Amalia Colaceci – perché sarebbero occasione di raccontare, ancora una volta, l’imponente lavoro di riqualificazione della linea e del servizio della ferrovia Roma – Lido che pure tra mille difficoltà abbiamo avviato. 

Non intendo nascondere i problemi di questo percorso, né gli errori, ma non posso esimermi dal precisare alcuni fatti incontestabili. 



Sono in corso dalla scorsa estate i lavori per ristrutturare completamente l’infrastruttura (binari, linea elettrica, sottostazioni), lavori di manutenzione straordinaria che fino ad oggi non erano mai stati realizzati e che non solo metteranno in sicurezza la linea ma ne garantiranno la piena efficienza. 

Sono interventi finanziati con 74 milioni di euro dalla Regione Lazio che termineranno nell’autunno del 2023. Sono in corso anche le gare d’appalto per gli interventi di restyling delle stazioni. Abbiamo in poco tempo riprogrammato l’organizzazione del lavoro in ottica di produttività. 

E da ieri è in servizio il primo treno completamente revisionato. Voglio precisare – aggiunge Colaceci – che non si tratta di un semplice revamping della livrea: questo convoglio è il primo ad aver effettuato la revisione generale anche delle componenti elettriche e meccaniche, ovvero tutti i lavori di manutenzione necessari a garantire la sicurezza del treno.

Sono consapevole che la strada è ancora molto lunga – conclude Colaceci - e che i disagi non termineranno immediatamente. Posso però garantire l'impegno di Cotral a trovare quotidianamente soluzioni e a lavorare per il miglioramento del servizio.



#cotral #roma-lido
leggi la notizia su Odissea Quotidiana

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI