Servizi > Feed-O-Matic > 530624 🔗

Martedì 4 Giugno 2024 11:06

Anello ferroviario: aggiudicata la gara di raddoppio della Valle Aurelia-Vigna Clara

Ascolta "Tramvia Togliatti: La nuova sfida per la Mobilità Romana" su Spreaker.
Se ti piace il nostro lavoro, allora supportaci, basta un caffè!

Dopo la gara avviata allo scorso gennaio
, RFI ha aggiudicato al Raggruppamento Temporaneo d’Impresa (RTI) formato da MI.COS. S.p.A/MACEG S.r.l., GEMA S.p.A. e SALCEF S.p.A. l’appalto per la progettazione esecutiva e la realizzazione del raddoppio della tratta Valle Aurelia-Vigna Clara dell’anello ferroviario di Roma.
L’investimento, dal valore di 28,9 €mln, costituisce il lotto 1A del più ampio progetto della chiusura dell’anello ferroviario di Roma. Un raddoppio che, in assenza del completamento dell’anello, avrà un vantaggio abbastanza limitato, visto che l’attuale servizio da e per Vigna Clara (9 coppie di treni al giorno) poteva essere intensificato anche con l’infrastruttura esistente a binario unico.


È passato quasi un anno
dal definanziamento di 175 €mln per il successivo lotto 1B
, che avrebbe prolungato la tratta da Vigna Clara a Tor di Quinto, nonostante il ministro dei trasporti Salvini avesse dichiarato di “aver attenzionato l’opera”.

Niente di fatto neanche per gli ulteriori lotti 2 (realizzazione tratta Tor di Quinto-Val d’Ala e modifiche al piano del ferro di Roma Tiburtina) e 3 (completamento del bivio Pineto mediante la connessione con linea tirrenica Roma-Civitavecchia e del bivio Smistamento con connessione alla Linea Lenta Roma-Firenze) che avrebbero permesso di completare la Circle Line della Capitale.


Con i finanziamenti completamente concentrati al Ponte sullo Stretto di Messina
, difficilmente avremo novità sostanziali sul futuro dell’anello ferroviario di Roma.


Quotidiana è su Google News - Se vuoi restare sempre aggiornato clicca qui e seguici selezionando sulla stellina in alto a destra.



##ferrovie ##trenitalia #pums
leggi la notizia su Odissea Quotidiana

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI