Servizi > Feed-O-Matic > 530798 🔗

Mercoledì 5 Giugno 2024 08:06

La Pizza-Bandiera italiana più grande del mondo: Luca Rallo entra nel Guinness

Il 2 giugno 2024 sarà una data indimenticabile per Luca Rallo e per tutti gli

L'articolo
La Pizza-Bandiera italiana più grande del mondo: Luca Rallo entra nel Guinness
proviene da
Roma Capitale Magazine
.

#news
leggi la notizia su Roma Capitale Magazine



Il 2 giugno 2024 sarà una data indimenticabile per Luca Rallo e per tutti gli amanti della pizza. Presso lo Stadio Giovanni Scavo di Velletri, Rallo, insieme a un team di abili pizzaioli, ha raggiunto con successo il record mondiale per la bandiera italiana più grande del mondo realizzata con una pizza. Una straordinaria impresa che ha visto la creazione di una pizza di ben 240 metri quadrati.

Dopo il trionfo in Giappone, dove ha conquistato il primo posto nella Pizza Master Cup, Luca Rallo, pizzaiolo napoletano ma romano d’adozione con i suoi due locali “Fantasie di Napoli”
,
ha dimostrato ancora una volta il suo talento e la sua passione per l’arte della pizza. Supportato da un team di esperti, Rallo ha guidato la realizzazione di questa gigantesca pizza-bandiera. Un’impresa che ha richiesto precisione, dedizione e un’eccezionale coordinazione.

L’evento, svoltosi dalle 16 alle 19, ha visto la partecipazione di migliaia di spettatori che hanno riempito le tribune dello stadio. A Velletri vi era davvero un’atmosfera di entusiasmo e orgoglio. Evento patrocinato da: Comune di Velletri, Regione Lazio, Lazio Crea, Pro Loco Velitrae e Amicidisempre, e supportato da UPTER, Coppa Italia Pizza di Qualità, Pizza Style School, Panificio La Cacchiatella e Great Love. La raggiunta del record ha beneficiato anche della collaborazione di sponsor prestigiosi come La Fiammante, SC Arredamenti, Latterie Olivieri e 5Stagioni.

Il momento clou della giornata è stato quando i giudici del Guinness World Records hanno ufficialmente certificato il nuovo record mondiale. E’ l’ennesimo successo per Luca Rallo. La realizzazione della pizza-bandiera italiana ha rappresentato non solo un’impresa culinaria, ma anche un simbolo di unità e passione per la tradizione gastronomica italiana.

Luca Rallo, visibilmente emozionato, ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito al successo dell’evento, dagli sponsor agli organizzatori. Tanti i colleghi pizzaioli che hanno lavorato instancabilmente al suo fianco.

La pizza-bandiera da
240 metri
quadrati è stata una celebrazione della cultura e dell’eccellenza italiana. Un evento che ha portato alto il nome del Made in Italy e ha rafforzato il legame tra tradizione e innovazione.

Il 2 giugno rimarrà scolpito nella memoria come un simbolo di orgoglio e successo per Luca Rallo e per tutti gli italiani. Ancora una volta, la pizza si è confermata come ambasciatrice della cultura e della passione italiana nel mondo.

L'articolo
La Pizza-Bandiera italiana più grande del mondo: Luca Rallo entra nel Guinness
proviene da
Roma Capitale Magazine
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI