Servizi > Feed-O-Matic > 531239 🔗

Mercoledì 5 Giugno 2024 09:06

Interviene la Regione, Acqualatina riallaccia l’acqua allo Zodiaco di Anzio/Lavinio

L’Assessore all’Inclusione Sociale e Servizi alla Persona della Regione Lazio, Massimiliano Maselli, è intervenuto in merito alla delicata vicenda venutasi a creare nel quartiere Zodiaco, dove l’azienda di gestione idrica Acqualatina presieduta dalla dott.ssa Cinzia Marzoli ha deciso di interrompere il flusso dell’acqua a seguito di contenziosi e debiti accumulati nel tempo.   Dopo anni…
Continue reading Interviene la Regione, Acqualatina riallaccia l’acqua allo Zodiaco di Anzio/Lavinio

L'articolo
Interviene la Regione, Acqualatina riallaccia l’acqua allo Zodiaco di Anzio/Lavinio
proviene da
MetroNews
.

#edizioni locali #roma #acqualatina #anzio #assessore all'inclusione sociale e servizi alla persona #cinzia marzoli #lavinio #massimiliano maselli #quartiere zodiaco #regione lazio
leggi la notizia su Cronaca di Roma oggi: ultime notizie e news in tempo reale



L’Assessore all’Inclusione Sociale e Servizi alla Persona della Regione Lazio, Massimiliano Maselli, è intervenuto in merito alla delicata vicenda venutasi a creare nel quartiere Zodiaco, dove l’azienda di gestione idrica Acqualatina presieduta dalla dott.ssa Cinzia Marzoli ha deciso di interrompere il flusso dell’acqua a seguito di contenziosi e debiti accumulati nel tempo.

 

Dopo anni di abusi, l’Azienda aveva creduto opportuno di presentare il conto proprio a quei condomini regolari, che si vedono loro malgrado costretti a pagare somme ingenti  per debiti non di loro competenza.

La vicenda ha generato grande disagio tra i residenti, costretti a trovare soluzioni alternative per avere accesso all’acqua potabile, come ad esempio rifornirsi da rubinetti esterni o lavare i piatti all’aperto. Questa situazione ha colpito in particolare chi è in affitto, creando ulteriori tensioni e disagi tra inquilini e proprietari.



Di fronte a tale scenario, alcuni residenti hanno deciso di denunciare l’accaduto presso la Stazione dei Carabinieri di Anzio, evidenziando la criticità della situazione soprattutto per una residente con disabilità, presente nel palazzo.

L’intervento dell’Assessore Maselli ha permesso di avviare le procedure per il ripristino dell’acqua nel quartiere Zodiaco, garantendo così un servizio essenziale e fondamentale per la vita quotidiana dei cittadini. Si auspica che questa vicenda possa trovare una soluzione rapida ed equa per tutti i residenti coinvolti.



Interpellato da METRO l’Assessore Maselli ha sottolineato l’importanza di creare alleanze con il terzo settore, il volontariato e l’associazionismo per promuovere l’inclusione sociale. Ha evidenziato che le istituzioni possono fare molto, ma è fondamentale collaborare con le organizzazioni del territorio e con i cittadini per andare oltre e raggiungere risultati più significativi.

Maselli ha annunciato l’intenzione della Regione di promuovere la co-programmazione e la co-progettazione con gli enti del terzo settore, al fine di ottimizzare le risorse e favorire la formazione, anche nel volontariato. La Regione prevede di pubblicare presto bandi dedicati alla formazione nel volontariato, sfruttando le risorse del Fondo Sociale Europeo.



L’Assessore ha inoltre manifestato la volontà di rafforzare la collaborazione con gli organismi del territorio.  Grazie all’organizzazione eccellente dell’associazionismo, è possibile superare i limiti delle istituzioni e lavorare insieme per il bene della comunità.

L'articolo
Interviene la Regione, Acqualatina riallaccia l’acqua allo Zodiaco di Anzio/Lavinio
proviene da
MetroNews
.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI