Servizi > Feed-O-Matic > 543766 🔗

Mercoledì 10 Luglio 2024 17:07

Cento anni di Metromare: gli anni d'oro

Cento anni di Metromare: gli anni d'oro
Ascolta "Il completamento e l’epoca d’oro" su Spreaker.
Se ti piace il nostro lavoro, allora supportaci, basta un caffè!
Rileggi l'episodio 4 di Cento anni di Metromare: la costruzione e l'inaugurazione.

Superata l’inaugurazione, nei mesi successivi la SEFI fu impegnata nel completamento dell’infrastruttura: nel Natale di Roma del 1925 entrarono in servizio, contestualmente all’attivazione della linea di contatto e del doppio binario, le prime motrici elettriche, con un esercizio misto vapore-elettrico che rimase attivo fino a giugno dello stesso anno. Con l’ordine di servizio n. 3, in vigore dal 1° maggio 1925, venne istituito il primo treno diretto Roma-Ostia, senza fermate intermedie, attivo solo i giorni festivi con un tempo di percorrenza da capolinea a capolinea di 30 minuti.

Nel 1932, con la crescita del borgo marittimo di Ostia, i treni furono incrementati fino a 150 coppie di corse giornaliere, con partenze ogni 7 minuti in ora di punta. Da menzionare, per l’importanza storica, l’esperimento condotto a partire dall’agosto dello stesso anno con l’automotrice su pneumatici della Michelin, ribattezzata la “Michelina” in ossequio alla logica dell’autarchia linguistica: con questa particolare “automobile-treno” furono percorsi circa 12.000 km tra Roma ed Ostia raggiungendo anche i 100 km/h. Una sperimentazione decisamente singolare, ma che non ebbe alcun seguito rilevante.

Il picco di passeggeri, mai più eguagliato, fu raggiunto il 12 agosto 1933 con il ritorno della trasvolata atlantica del Decennale a Ostia: in quella singola giornata furono trasportati circa 160mila passeggeri, con le biglietterie di Porta san Paolo e i treni presi d’assalto da decine di migliaia di romani, curiosi di assistere al ritorno di Italo Balbo.

Il 5 giugno 1941 la SEFI cedette la gestione della ferrovia Roma-Lido alla STEFER, Società delle Tramvie E Ferrovie Elettriche di Roma, che nel frattempo si era aggiudicata l’esercizio della futura metropolitana Termini-EUR.

Prosegue con Cento anni di Metromare: la guerra e la rinascita.

Cento anni fa, precisamente il 10 agosto del 1924 alle ore 10:00, partiva la prima corsa della ferrovia Roma-Lido: una linea fondamentale per ricongiungere la Capitale al suo Mare dopo secoli di separazione e che ha sostenuto lo sviluppo di Ostia e del suo entroterra dagli anni ’60 ad oggi.

Oggi la Roma-Lido si affaccia alla sua seconda vita col nome Metromare, un’infrastruttura completamente rinnovata e treni di ultima generazione di prossima inaugurazione.

Per commemorare questa data storica Odissea Quotidiana e Cotral vi accompagneranno in un suggestivo viaggio tra passato e futuro sulle rotaie della ferrovia e presso la mostra fotografica allestita nella Facoltà di Ingegneria del Mare dell’Università degli Studi Roma Tre.

Clicca qui o sull'immagine per partecipare all'evento.



Quotidiana è su Google News - Se vuoi restare sempre aggiornato clicca qui e seguici selezionando sulla stellina in alto a destra.



##cotral ##ferrovie ##romalido #centenario metromare
leggi la notizia su Odissea Quotidiana

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI