Giovedì 2 Luglio 2020 10:07

Riapertura Centri di Riabilitazione per persone disabili: modalità di trasporto

 

Si comunica la volontà della ASL di intraprendere tutte le azioni necessarie a garantire il ripristino piú rapido del trasporto delle persone disabili, da e verso i centri di riabilitazione semiresidenziale, attraverso tutti i sistemi disponibili, in ottemperanza alle normative vigenti in materia, con la richiesta di tutti i mezzi idonei all’attuale vincitore di gara, con la pubblicazione di una manifestazione di interesse sul sito aziendale e con il contatto diretto con altri operatori di settore.

 

Si informa che il Piano Territoriale Regionale - Azioni in FASE IV stabilisce che il trasporto degli utenti deve essere prioritariamente garantito dalla famiglia e ove ciò non sia possibile deve essere effettuato individualmente o nel caso in cui non vi sia altra soluzione che ricorrere all’uso di pulmini, il numero dei passeggeri trasportati deve garantire il distanziamento sociale, l’autista, gli eventuali operatori e i passeggeri devono utilizzare i necessari DPI. I mezzi devono essere sanificati ad ogni viaggio. L’operatore deve misurare la temperatura corporea dell’utente, prima che questi salga sul mezzo.

 

#news
leggi la notizia su ASL Roma 2 - Storico Comunicati

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI