Lunedì 31 Agosto 2020 15:08

Covid-19, 31 agosto: a Roma 75 casi e in tutto il Lazio 148

“Su oltre 13 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 148 casi di questi 75 sono a Roma e zero 
… Continua...

leggi la notizia su Cronaca – Abitare A Roma



“Su oltre 13 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 148 casi di questi 75 sono a Roma e zero decessi.
Si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 44%) e calano i casi con link dalla Sardegna (circa 34%)” questa la sintesi dell’assessore Alessio D’Amato al termine della odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19.

Nella Asl Roma 1 sono 30 i casi nelle ultime 24h e di questi ventisei i casi di rientro, ventiquattro con link dalla Sardegna, uno dal Marocco e uno dalla Romania. Quattro sono i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 2 sono 26 i casi nelle ultime 24h e tra questi sedici i casi di rientro, nove con link dalla Sardegna, cinque dalla Spagna, uno dall’Emilia-Romagna e uno dal Bangladesh. Sono quattro i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 3 sono 19 i casi nelle ultime 24h e tra questi uno con link dalla Sardegna, uno individuato al test sierologico e undici casi hanno un link con un cluster noto e isolato dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 4 sono 4 i casi nelle ultime 24h e tra questi uno con link dalla Sardegna. tre sono contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 sono 8 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sei casi di rientro, quattro con link dalla Sardegna, due dal Piemonte. Un caso individuato in accesso al pronto soccorso.

Nella Asl Roma 6 sono 39 i casi nelle ultime 24h e di questi nove sono di rientro, otto con link dalla Sardegna e uno dalla Spagna.
Due sono i casi con link al CAS Un Mondo Migliore e ventisette i casi con link al cluster del San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli istituto a Genzano.

Nella Asl di Latina sono otto i casi e di questi due con link dalle Marche e uno dalla Romania.

Nella Asl di Frosinone si registrano quattro casi e di questi due con link dalla Sardegna e uno è un contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl di Viterbo sono sette i casi e sono due con link dalla Sardegna e tre casi sono contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Rieti sono tre i casi e si tratta di un cluster familiare noto e isolato.

Gli attuali casi positivi sono 3174, 139 in più di ieri. I ricoverati in terapia intensiva rimangono 7 mentre quelli in non intensiva sono 328 (18 in più).
Le persone in isolamento domiciliare sono 2839, 121 in più.

I deceduti rimangono 878 mentre i guariti sono 7139 (9 in più rispetto a ieri).
I totali casi esaminati salgono a 11191.

Partiti questa mattina i test rapidi volontari e gratuiti al Porto di Civitavecchia per gli imbarchi verso la Sardegna, mentre diminuiscono i casi di rientro.

Sono ventisette i casi del cluster del San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli a Genzano (25 ospiti e 2 operatori) nella struttura che ospita pazienti adulti con disagio mentale e dove è in corso l’indagine epidemiologica.
La situazione è sotto controllo ed è stata chiesta la collaborazione della Prefettura per il controllo degli accessi alla struttura.
Tra le prescrizioni immediatamente date dalla Asl alla struttura accreditata vi è quella di dare tempestiva informazione ai famigliari dei pazienti che sono stati tutti sottoposti a tampone.



Test rapidi nei drive in della Regione Lazio.


Report attività negli aeroporti romani di ieri, 30 agosto:
Fiumicino per la prima volta da inizio attività non si sono individuati nuovi casi positivi.
Ciampino individuati 2 casi positivi: si tratta di 1 cittadino di Pesaro e di 1 iraniano di rientro dalla Grecia.
Da inizio attività sono stati eseguiti 14224 tamponi rapidi e i casi positivi asintomatici individuati sono stati 173 (1,2%).

“Per la prima volta sui test rapidi all’aeroporto di Fiumicino 0 positivi. Risultato incoraggiante.
Ad oggi, dal 16 agosto, – dichiara l’assessore D’amato – nel solo aeroporto di Roma Fiumicino sono stati effettuati 10589 test, mentre a Ciampino ne sono stati effettuati 3635.
Dei viaggiatori testati il 59,8% è residente nella Regione Lazio, il 26% è residente in altre regioni e il 14,2 è residente all’estero. Il servizio che si sta facendo con Aeroporti di Roma è utile per la sicurezza del Paese”.

“Da domani pomeriggio attivo il drive-in nel parcheggio lunga sosta dell’aeroporto di Fiumicino in collaborazione con AdR e Croce Rossa Italiana” ha concluso l’assessore D’Amato.

La mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V


Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19
 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma
 in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 24 agosto. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 14.96 (4.299 casi dall’inizio dell’emergenza).

In versione 
mobile
 e in versione 
desktop
.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI