Mercoledì 2 Settembre 2020 20:09

Michele Amadori torna con il singolo “Fatti due conti”

Dopo l’anteprima del videoclip su Repubblica.it, arriva in radio e nei digital store “Fatti due conti”, il nuovo brano di 
… Continua...

leggi la notizia su Cultura – Abitare A Roma



Dopo l’anteprima del videoclip su Repubblica.it, arriva in radio e nei digital store “Fatti due conti”, il nuovo brano di Michele Amadori, scritto da Alessandro Hellmann (testo) e dallo stesso Amadori (musica), con la produzione artistica di Fischer Boom (Pierpaolo Ranieri e Marco Rovinelli).

“Fatti due conti” è un bilancio di metà percorso che racconta, con amara ironia, lo spaesamento di fronte alla sempre più vertiginosa accelerazione del tempo, che modifica irrimediabilmente il paesaggio umano e culturale intorno al protagonista, portandolo a quella consapevolezza che sola può innescare un qualsiasi cambiamento.

Il videoclip ufficiale è diretto da Enrico Ventrice, regista e produttore che ha lavorato anche come Supervising Producer per l’ufficio di corrispondenza RAI di New York. Ventrice è amico di vecchia data di Michele Amadori e anche lui calabrese: non a caso le riprese sono state effettuate proprio in Calabria per rendere omaggio al mare e ai paesaggi del territorio, nello specifico di Soverato, città a cui entrambi sono fortemente legati.

Nel brano hanno suonato Massimiliano Rosati alla chitarra, Luciano Zanoni al piano e alle tastiere, Pierpaolo Ranieri al basso, Marco Rovinelli alla batteria e ai cori.



Cantautore raffinato e ironico, Michele Amadori ha sei album all’attivo: “Come siamo strani” (1994), “Ma che m’importa” (1998), “Quello che sento” (2001), “Protesto” (2005), “Sono pezzi miei” (2010), “Fermo al piano (Musica per ascensori)” (2018). Il primo singolo dell’ultimo album, dal titolo “Musica per ascensori”, ha ricevuto ottime critiche anche da Vincenzo Mollica e Fiorello.

Come musicista, oltre alle tante collaborazioni e live con diversi cantautori (Roberto Casalino, Artù, Jacopo Ratini, Luca Bussoletti), è il co-fondatore insieme ad Alessandro Gaetano (nipote di Rino Gaetano) e tastierista della nuova “Rino Gaetano Band”, la tribute band ufficiale seguita da Anna Gaetano e attiva da marzo 2015.

Ha partecipato ad alcuni premi e festival nazionali di musica d’autore, ricevendo riconoscimenti al Premio Augusto Daolio, Premio Lunezia Giovani, Contursi Festival, Musica Controcorrente, Targhe d’autore Controcorrente, Premio Pandora.

È compositore di diverse colonne sonore per documentari e film d’animazione prodotti dalla Rai, come “La missione di 3P” sulla vita di Padre Pino Puglisi (Larcadarte e Rai Cinema) e i documentari “Benvenuti a Detroit”, “I figli della Shoah”, “Viola contro tutti” (GVG, Rai Cinema).

Il film d’animazione “La stella di Andre e Tati”, andato in onda su Rai Tre e Rai Gulp, prodotto da Larcadarte e Rai Ragazzi, in collaborazione con il MIUR, è stato distribuito anche nelle scuole come materiale didattico. Ecco tutti i premi e le partecipazioni:

Xiamen International Animation Award (Cina)
ROCKIE AWARD 2019 FOR YOUTH AND CHILDREN ANIMATION al Banff Festival in Canada
Premio Moige 2019 (Movimento genitori) per il miglior prodotto in animazione
Premio della Giuria al Festival Mundi in Polonia
Premio della Giuria dei Ragazzi al Festival Mundi in Polonia
Premio speciale della giuria Festival del cinema di Spello
Selezione al Japan animation festival 2019
Selezione per l’UNICEF award
Selezione al festival di Annecy
Selezione al Chicago International Children’s Film Festival
Selezione al Content innovation Award di Cannes
Selezione al prix Jeunesse

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI