Mercoledì 16 Settembre 2020 16:09

Covid-19, 16 settembre: a Roma 86 e in tutto il Lazio 165

“Oggi nel Lazio si registrano 165 casi di questi 86 sono a Roma e zero decessi. Partita da oggi presso 
… Continua...

#cronaca #sanità
leggi la notizia su Cronaca – Abitare A Roma



“Oggi nel Lazio si registrano 165 casi di questi 86 sono a Roma e zero decessi.
Partita da oggi presso l’aeroporto di Fiumicino la sperimentazione su due voli Roma-Milano ‘COVID Free’, iniziativa in comune tra AdR, Alitalia e la Regione Lazio” ha dichiarato l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Nella Asl Roma 1 sono 31 i casi nelle ultime 24h e di questi undici sono casi di rientro, tre con link dalla Sardegna, quattro con link alla comunità del Perù, uno dalla Costa D’Avorio, uno dall’Austria, uno dalla Romania e uno dalla Calabria.
Tredici sono casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2 sono 52 i casi nelle ultime 24h e tra questi diciassette i casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, due dal Bangladesh, due dalla Spagna, uno dalla Romania e undici con link alla comunità del Perù.
Cinque i casi individuati dal medico di medicina generale e quindici sono contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 3 sono 3 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso con link dalla Sardegna e un contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 4 sono 12 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi di rientro dall’Albania, sette sono contatti di casi già noti e isolati e tre casi individuati dal medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi di rientro dalla Romania, uno è un contatto di un caso già noto e isolato e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 6 sono 27 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattro casi di rientro uno dalla Lombardia, uno dall’Umbria, uno dalla Spagna e uno dalla Romania.
Un caso individuato in fase di accesso al pronto soccorso e dodici sono i contatti di casi già noti e isolati.

Cluster al mercato ittico

Nella Asl di Latina sono ventidue i casi e di questi dieci sono casi di rientro cinque da Singapore, tre dalla Romania, uno dalla Lombardia e uno con link dalla Sardegna.
Nove hanno un link al cluster del mercato ittico dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl di Frosinone si registra un caso contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl di Rieti si registrano otto casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Viterbo si registrano cinque casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.



Dal 14 settembre sulla app Salute Lazio è disponibile l’elenco geolocalizzato dei drive-in della Regione Lazio dove si eseguono i test per il COVID-19.

Link all’
app Salute Lazio per Android
 e link all’
app Salute Lazio per App Store
.

Test salivari nelle scuole, entro fine mese disponibili quelli dello Spallanzani
Lo ha assicurato il direttore sanitario Francesco Vaia sottolineando che bisogna continuare con le campagne di screening ed estenderle a tutta la popolazione scolastica

Il link all’intervista completa realizzata dall’agenzia Agi

La mappa dei contagi nel Municipio III
(aggiornata al 14 settembre)

La mappa dei contagi nel Municipio IV
 (aggiornata al 14 settembre)

La mappa dei contagi nel Municipio V
(aggiornata al 14 settembre)


Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19
 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma
 in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 14 settembre. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 21.80 (6.263 casi dall’inizio dell’emergenza).

In versione 
mobile
 e in versione 
desktop
.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI