Er bottegaro

Gioacchino Belli

Chi un bucio de bottega qua vò uprì
Prima de tutto je bisogna annà
Da Monziggnor Governatore, e là
Aspettà un anno che je dichi: Sì.

Finarmente opri; e ecchete de qua
Monziggnor de la Grascia pe ssentì
Si ciai licenza, e quanno, e come, e chi:
E, visto tutto, te la fa sserrà.

Rimedi st'antra: e ecchete de sù
Er Cardinal Vicario pe vedè
Si è ttutto vero quer che dichi tu.

Quann'è ppoi tutt'in regola ch'edè?
Scappa un editto; e ssenza ditte ppiù
Te se maggneno er bucio e quer che c'è.

This site uses technical cookies, including from third parties, to improve the services offered and optimize the user experience. Please read the privacy policy. By closing this banner you accept the privacy conditions and consent to the use of cookies.
CLOSE