Lunedì 20 Aprile 2020 13:04

#laculturaincasa - Videoconferenza in diretta ZOOM​ "Il Foro di Augusto: modello per le città dell’Impero?". Su Zoom "I martedì da Traiano - Ciclo di incontri"

28/04/20

CHIUSO - Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali

Martedì 28 aprile dalle ore 16.30, a cura di Lucrezia Ungaro.

Una piazza non grande, dominata dal tempio gigantesco dedicato al dio della guerra e della vendetta, Marte Ultore, nei portici e nelle ampie esedre una "folla" di statue per raccontare le origini di Roma, il suo glorioso passato, gli uomini che l'hanno fatta grande, ii suoi fondatori, Enea e Romolo, discendenti di due divinità, Marte e Venere, tutto concorre a magnificare il nuovo fondatore di Roma, Ottaviano Augusto, che lascia così un testamento di marmi preziosi ai contemporanei insieme al testamento da lui stesso scritto, le famose Res Gestae. Iscrizioni presentano gli uomini illustri e i trionfatori che accolgono i cittadini convocati per le cause civili nei grandi tribunali allestiti nei portici e nelle esedre: la giustizia, vero cuore amministrativo dell'impero, trova nel Foro la sua prima collocazione pubblica maestosa. Marmi policromi lucenti, ordini architettonici innovativi, figure femminili sacrali alternate a teste di divinità ricche di pathos collocate al centro di grandi scudi marmorei... Questo e altro ancora viene rappresentato nello spazio pubblico monumentale che sarà modello di riferimento per le città dell'impero in continua crescita: ma con quale significato e con quale "folla" raffigurata? In municipi grandi e piccoli, alle volte apparentemente sperduti in vasti territori? Lo scopriremo insieme martedì... Non mancate!

#laCulturainCasa
#IoRestoaCasa

Facebook

leggi la notizia su 060608.it > Eventi e spettacoli > Incontri

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI