Servizi > Feed-O-Matic > 195061 🔗

Venerdì 14 Gennaio 2022 09:01

La Commissione Ue incontra i rappresentanti delle Chiese



Appuntamento online, il 14 gennaio, con i leader delle organizzazioni religiose e non confessionali europee. A tema, la Conferenza sul futuro dell'Europa

L'articolo
La Commissione Ue incontra i rappresentanti delle Chiese
proviene da
RomaSette
.

leggi la notizia su RomaSette





È in programma per oggi, 14 gennaio, l’incontro virtuale con i leader delle organizzazioni religiose e non confessionali d’Europa, organizzato da Margaritis Schinas, vicepresidente della Commissione Ue per la “Promozione del nostro stile di vita europeo”, nel quadro del dialogo Ue-Chiese in base all’articolo 17 del trattato Ue. L’obiettivo: discutere la Conferenza sul futuro dell’Europa.

Partecipa all’appuntamento online anche Dubravka Šuica, vicepresidente per la Democrazia, che presenta lo stato di avanzamento della Conferenza, definendola «un’opportunità unica che attribuisce un ruolo centrale ai cittadini europei, alla società civile e alle comunità religiose nell’ambito di un ampio dibattito aperto e inclusivo sul futuro orientamento dell’Europa. L’impegno delle comunità religiose e delle organizzazioni non religiose – aggiunge – è essenziale per il suo successo».

Nelle parole di Schinas, «la Conferenza sul futuro dell’Europa mira a dialogare con i cittadini, dando loro voce in ciò che l’Europa fa oggi e come modella il suo futuro. Le organizzazioni religiose e non confessionali hanno un ruolo importante da svolgere nel raggiungere i cittadini, in particolare i giovani europei. Questo è importante – conclude – perché il futuro dell’Europa è soprattutto tra di loro».

14 gennaio 2022

L'articolo
La Commissione Ue incontra i rappresentanti delle Chiese
proviene da
RomaSette
.

più letti
Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI