Servizi > Feed-O-Matic > 240758 🔗

Giovedì 5 Maggio 2022 16:05

Papa Francesco arriva in carrozzina a un incontro

Un sorridente Papa Francesco è arrivato stamani, all’udienza con le partecipanti all’Assemblea plenaria dell’Unione Internazionale delle Superiori Generali in carrozzina. Il Pontefice da giorni soffre di un problema al ginocchio, che lo ha portato più volte a ridurre o a cancellare i suoi impegni. Martedì Francesco – come lui stesso aveva annunciato in un colloquio…
Continue reading Papa Francesco arriva in carrozzina a un incontro

L'articolo
Papa Francesco arriva in carrozzina a un incontro
proviene da
MetroNews
.

leggi la notizia su News Roma: cronaca e ultime notizie di Roma oggi - MetroNews



Un sorridente Papa Francesco è arrivato stamani, all’udienza con le partecipanti all’
Assemblea plenaria dell’Unione Internazionale delle Superiori Generali
in carrozzina. Il Pontefice da giorni soffre di un problema al ginocchio, che lo ha portato più volte a ridurre o a cancellare i suoi impegni. Martedì Francesco – come lui stesso aveva annunciato in un colloquio al Corriere della Sera – si è sottoposto a una infiltrazione.

A quanto si apprende,
Papa Francesco
in questi giorni avrebbe già utilizzato la sedia a rotelle, soprattutto per coprire distanze importanti, facendo quindi riposare il ginocchio. Lui stesso ha più volte affermato che i medici gli hanno consigliato di non sforzare l’arto. Quindi non si esclude che Francesco possa utilizzare la carrozzina anche nei prossimi giorni. Come non si esclude un’ulteriore infiltrazione (puntura di acido ialuronico) al ginocchio destro.
Un grande applauso ha accolto il Papa al suo ingresso all’udienza con le religiose. Dopo aver consegnato il discorso preparato per l’occasione, Francesco, in spagnolo, ha detto che preferiva rispondere alle loro domande. «Che faccio – ha esordito scherzando -, leggo il mio discorso lungo e voi intanto dormite? O avete delle domande da pormi?».

L'articolo
Papa Francesco arriva in carrozzina a un incontro
proviene da
MetroNews
.

più letti
Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI