Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
  OK  
roma-O-matic HOME
www.ROMA-O-MATIC.com - 26 Agosto 2019 Lunedì
italiano | english
 
  Spettacoli | Cultura | A tavola | Locali | Alloggi | Sanità | Sport | Servizi | Trasporti | Varie | Area utenti
   Cinema | Cinema Estate | Prevendite
   Biblioteche | Librerie | Monumenti | Musei | Poesie | Teatri
   Fastfood | Mercati | Ricette | Ristoranti
   Discoteche | Internet Cafe' | Music Club | Pub
   Agriturismo | Bed & Breakfast | Hotel | Residence
   ASL | Farmacie | Ospedali
   Palestre
   Documenti | Meteo | Municipi | Numeri utili | Uffici Postali
   Autonoleggi | Ferrovie | GRA | Metro | Parcheggi | Stradario | Taxi
   Feed-O-Matic | Help ricerche | Statistiche | Pubblicità | Copyright | Contattaci
   Registrazione
 
Monumenti
  monumenti | itinerari
Villa Celimontana
(Ville e Parchi)
mappe
 
Piazza Celimontana - 00184 Roma Celio (Area 1)

La Villa si estende sulle pendici occidentali del Celio, sorretta da una maestosa muratura di sostegno in gran parte dell'epoca Flavia.
L'ingresso è su Piazza Celimontana, con un portale del tardo cinquecento proveniente da Villa Massimo.

La Villa, oggi parco pubblico, appartenne dal 1553 alla Famiglia Mattei che, nel 1581, diede incarico Iacopo Della Porta di sistemarla con un casino. Durante i lavori di sistemazione il Senato Romano donò a Ciriaco Mattei un obelisco egizio, dedicato a Rames II, proveniente dall'ingresso del Convento dell'Aracoeli; l'obelisco fu innalzato nella Villa, in cui è visibile sulla sinistra in fondo al viale d'ingresso.

Al centro della Villa, tra la sua stupenda vegetazione di conifere, palme, lecci ed allori che creano gallerie e séparé frammisti a statue, sculture, cippi, colonne e marmi di scavo, ha sede, nella vecchia casina, la Società Geografica Italiana, fondata a Firenze nel 1867 e trasferita a Roma nel 1872.

L'ingresso originario della Villa si trova in fondo ad un viale rettilineo che sbocca, con un monumentale portale, sulla Piazza dei Santi Giovanni e Paolo (in cui si trova l'omonima chiesa).

Voto: in attesa di 3 voti | Vota: 1  2  3  4  5  
Preferiti: aggiungi | rimuovi  
Commenti: nessun commento | commenta
permalink
PREFERITI
per utilizzare la lista preferiti effettuare il login


Altre sezioni per - Chiese - Colli - Fotografie - Itinerari - Luoghi storici - Monumenti - Palazzi - Parchi - Ville



 
© Fabio Fontanella | note legali | pubblicità su questo sito