Villa Albani

Via di Villa Albani - 00198 Roma

Villa Albani fu eretta dal 1743 al1763 da
Carlo Marchionni, che ne fece il suo capolavoro, per il
Cardinale Alessandro Albani, grande collezionista di
antichità ed amico del Winkelmann, sotto la guida del quale
formò nel 1775 una preziosa raccolta di sculture antiche, di
cui Napoleone I fece trasportare a Parigi bel 294 pezzi, solo
in piccola parte recuperati dopo il 1852.

La collezione, ricostruita con altre opere passo ai
Chigi nel 1852 e nel 1866 fu acquistata da Alessandro Torlonia
insieme alla Villa. Oggi costituisce la
Galleria Albani
.

In questa Villa fu firmata la Capitolazione di Roma il
20 settembre 1870.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI