Culture > Poems > 394 ๐Ÿ”—

L'istruzzione

Trilussa

Loreto, pappagallo ammaestrato,
doppo trent'anni ritornò ner bosco
propio dov'era nato.
Er padre disse: - Come sei cambiato! -
La madre disse: - Nun te riconosco!
So' diventato 'na celebbrità!
rispose er Pappagallo co' la boria
d'un professore d'università. -
Ho imparato a memoria
una dozzina de parole belle...
Dodici sole?...- Sì, però so' quelle
che l'ommini ce formeno la Storia
e che so', su per giù, le litanie
de li discorsi e de le poesie:
Iddio, Patria, Famija, Fratellanza,
Onore, Gloria, Libbertà, Doveri,
Fede, Giustizzia, Civirtà, Uguajanza...-
La madre disse: - Fijo, parla piano:
nojantri nun volemo dispiaceri...

This site uses technical cookies, including from third parties, to improve the services offered and optimize the user experience. Please read the privacy policy. By closing this banner you accept the privacy conditions and consent to the use of cookies.
CLOSE