Un carzolaro che se fida

Trilussa

- Doppo avè messo le scarpette ar piede
m'ha dato un cento. - Eh, dico, nun ciò er resto...
- Bè'- dice - cammio e torno, faccio presto...-
Ma già è passato un quarto e nun se vede!

Io che dovevo fà? Come succede,
j'ho detto: - Oh vadi puro, in quanto a questo.-
Nun so' ito a pensà ch'era un pretesto
pe' truffà un poveraccio in bona fede!

Abbasta: io mò telefeno in questura;
nun se ponno sbajà: cià la pajetta,
li pantaloni blu, la giacca scura...

Uh! zitto, che ritorna... apre la porta...
- Riverito, signore... ih, quanta fretta!
Me li poteva dare un�??antra vorta!

This site uses technical cookies, including from third parties, to improve the services offered and optimize the user experience. Please read the privacy policy. By closing this banner you accept the privacy conditions and consent to the use of cookies.
CLOSE