Isola Sacra

Via della Scafa - 00054 Fiumicino

La zona si è formata con i detriti trasportati dal Tevere ed è circoscritta dal Mare Tirreno, dallo stesso Tevere
(che la divide da
Ostia Lido)
e dal Canale Navigabile (che la divide da
Fiumicino),
scavato all'epoca di Traiano, che si collegava al Lago di Traiano.

La zona, di circa 13 kmq, è stata così chiamato per la presenza della vastissima Necropoli,
ed è infatti conosciuta anche come Sepolcreto Romano dell'Isola Sacra.
E' una vasta necropoli dei cittadini di
Porto,
del periodo di Traiano del quarto secolo d.C.

Le tombe a camera, costruite in laterizio, ornate di pitture, stucchi e mosaici, si allineano sul lato Ovest
della Via Severiana che collega Porto con Ostia.
Molti sarcofaghi, statue, e rilievi sono ora al
Museo Ostiense.

Rilievi in terracotta con scene di mestieri dei defunti ed una ricca serie di iscrizioni offrono una
precisa documentazione sulla vita e sulla composizione del Porto di Roma.
Campi di sepolture di poveri, segnate da anfore, si estendono ai margini della necropoli, che costituisce un
raro e suggestivo esempio di cimitero del periodo imperiale.

L'accesso all'Isola Scara è da Ostia Lido, percorrendo Via di Tor Boacciana, che si incrocia sulla sinistra
percorrendo la Via Ostiense od una delle sue parallele, a poco più di due chilometri dal centro di Ostia Lido.
Percorrendo Via Tor Boacciana si attraversa il Tevere sul Ponte della Scafa, e da qui la strada attraversa
l'Isola Sacra per giungere sul Canale Navigabile e quindi entrare in Fiumicino.

Importanti lavori di bonifica idraulica ed agraria, intrapresi da privati e dall'Opera Nazionale Combattenti,
hanno migliorato le condizioni, rimaste fino a pochi anni or sono sfavorevoli per l'insediamento.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.
CHIUDI